Questo sito contribuisce alla audience di

Potrebbe rimpolpare la mediana?

Uno dei tanti giovani talenti che la Fiorentina di Vincenzo Montella ha in giro per l’Italia e per l’Europa è il centrocampista di nazionalità ghanese Amidu Salifu, classe 1992 di Accra. Attualmente in prestito al Modena di Walter Alfredo Novellino, l’ex Catania ha collezionato ventotto presenze in Serie B con la maglia dei Canarini, dimostrando ottime potenzialità fisiche e da incontrista, con una tecnica di base da limare al meglio per il gioco proposto dall’undici del tecnico campano. A fine stagione tornerà alla Viola e sono due le strade percorribili: o mandarlo nuovamente in prestito per farlo crescere ulteriormente oppure tenerlo alla base così da iniziare a fargli fare esperienza agli ordini dell’Aeoplanino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. E’da tenere.

  2. In prestito…

  3. Tanto agonismo, ma anche tanto falloso e poco preciso. Meglio cederlo e fare un po’ di cassa.

  4. Se davvero cedono cuadrado o comunque si passa al modulo con un trequartista + volte x me Wolski se gli dai chamce potrebbe tranquillamente giocarne tante da titolare dal prossimo anno.
    Borja ci serve a centrocampo e dietro le punte Wolski già ora non è lontano da spagnolo.
    Il limite del polacco (sempre se è un limite) oltre al fisico e che a oggi non puó ricoprire mille ruoli, ma se lo metti a fare il rifinitore, sfrutta la sua classe.

  5. Usare i cartellini dei vari acosty salifu piccini Alonso bittante camporese bakic vecino ashong per abbattere costi nuovi acquisti. In prestiito wolski Matos. Da portare in preparazione rebic babacar e bernardeschi, oltre a venuti petriccione gondo e bangu. Monetizzare ilicic romulo de silvestri Lazzari cassani yakovenko. Via rosati Roncaglia ambro compper matri Andersson. Rinnovo pek vargas diakite. Riscatto cuadrado.rinforzare difesa bene Samuel e terz dx + bonaventura e tatarusanu. Fatto.

  6. in prestito.si buttano via anni x niente ammuffendo in panchina

  7. Bisognerebbe accasarli in una squadra che lotta per salvarsi in serie A per poterne verificare l’adattabilita visto che la differenza tra le due serie e’ notevole.. Non credo che i vari Bernardeschi ,Babacar ,Camporese, Piccini, Wolski, Rebic non possano avere pretendenti anche in queste squadre dove possano giocare di continuo e non ammuffire in panchina. Berardi, Zaza, Sansone.,Gabbiadini , ancora non li avremmo neanche conosciuti se rimanevano nelle loro squadre di appartenenza.

  8. È opportuno cederlo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*