Questo sito contribuisce alla audience di

Pradè: “Cari arbitri ora tocca anche a voi, noi chiediamo dialogo. Montella e Nicchi hanno fatto un passo importante”

PradèMilanoViaggio a Milano per Daniele Pradè. Il direttore sportivo della Fiorentina ha presenziato alla premiazione del Cartellino Viola e ha parlato anche del rapporto che si è creato tra la società viola e gli arbitri: “Ci sono organi che prendono decisioni ed è nostro compito rispettarle oppure fare ricorso se non le riteniamo giuste. Domenica scorsa abbiamo assistito al Franchi ad una protesta che ha avuto i giusti toni ed è stata molto civile così come Firenze ha sempre mostrato di essere. Montella e Nicchi si sono parlati ed hanno fatto la cosa migliore. Noi chiediamo il dialogo con tutti, comprese Lega e Federazione. Speriamo che succeda la stessa cosa con gli arbitri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. è giusto volere il dialogo costruttivo con tutti! la Fiorentina vuole avere rispetto e non fare la guerra a nessuno!

  2. speriamo che Renzi con la sua ruspa porti via tutto cio’ che oggi agisce in questo campo, certo e’ ormai inflazionata questo tipo di richiesta ma quando uno e’ disperato pensa anche al miracolo. Montella nell’approcciare il colloquio e’ stato educato e basta. Nicchi sa chi ha sbagliato, inutile fare le manfrine

  3. Intanto il potere attraverso i suoi uomini nel palazzo, attraverso gli arbitri scarsi e sottomessi, attraverso i giornalisti consenzienti, attraverso norme meno chiare possibile, ha tolto di mezzo la Viola dai posti che contano. Ora che il risultato lo hanno raggiunto magari ci rispettano un pochino di più. Forza Viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*