Pradè contatta, ma il Cagliari non vuol sentir parlare di sconti

Il Cagliari sta aspettando l’offerta giusta per cedere il difensore Astori e Pradè si è già fatto sentire, specialmente con il procuratore del giocatore. Ma secondo La Nuova Sardegna il club rossoblu si aspetta per lui gli stessi soldi che il Napoli aveva messo sul tavolo e non vuol sentir parlare di sconti da fare alla Fiorentina. Intanto si fa avanti anche la voce di un possibile inserimento della Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Franco ha pefettamnte ragione mi spiace osservare che la società si è mossa male se si vende un giocatore fondamentale come Savic bisogna prima premunirsi con un sostituto altrimenti i prezzi salgono quindi utilizziamo gli uomini che abbiamo in casa e non vendiamo Roncaglia che può fare comodo e mi sembra che tanto brocco non sia.
    Occorrono in società uomini capaci di calcio.forza viola

  2. Astori e’ scarso di una lentezza disarmante a sto punto tengo basanta o hegazy, serve uno veloce e forte di testa un marcatore puro tanto per capirci.

  3. L’importante sarebbe dare qualche buon giocatore a sousa per poterlo allenare un pochino e non l’ultimo giorno di mercato come lo scorso anno.

  4. Io sto diventando quasi contorto e inizio a pensare che questa proprietà oltre ad essere poco chiara con noi tifosi ( vedi contratto Suarez gestione caso Montella ect ) metta in piedi trattative x infiammare il tifo pur sapendo gia l’esito negativo ( caso Salah e caso Milinkovic ) visto che apparentemente i soldi ci sono nn capisco quindi cosa si aspetta a dare un segnale anche piccolo ad es prendere Astori senza imbastire una trattativa con il Cagiari che duri 20g infondo bastano 5ml …….mi piacerebbe essere smentito!!!!

  5. Vada pure alla Juve !!…serve “fantasia” sai quanti difensori ci sono nel mondo come Astori…dai…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*