Pradè: “Dobbiamo metterci sotto e recuperare mentalmente ma niente è perduto. Gonzalo out? Ci sono momenti di affaticamento…”

Prade milinkovic

Nel post partita parla il ds della Fiorentina, Daniele Pradè: “Nell’arco di una stagione ci può stare una partita così, importante ora è recuperare energie mentali e su questo fiduciosi perché abbiamo un allenatore intelligente. Andiamo avanti e dobbiamo essere bravi a rimetterci sotto. Formazione strana? Ci sono momenti in cui ci sono degli affaticamenti e ci può essere il rischio di infortuni. Ci sta che Gonzalo vada in panchina, come tocca ad altri. Speranze perdute per la Champions? Non abbandoniamo niente perché ci sono ancora 27 punti a disposizione, al Roma ha partite difficili da giocare. Babacar flop? Non è facile entrare, è un ragazzo giovane e va sostenuto e quando giocano bene vengono esaltati. Quando fanno male vengono denigrati troppo, Baba deve solo pensare a lavorare. Difficoltà psicologiche? Ci può stare anche a livello psicologico che abbiamo pagato qualcosa dopo Roma. Ora abbiamo una settimana per lavorare, aspettiamo i recuperi di Gonzalo, Badelj e Vecino per cui la stagione è ancora lunga. Per Tomovic aspettiamo gli accertamenti, speriamo che non sia nulla di grave, ha un trauma contusivo al ginocchio. Unione con i tifosi? Come sono delusi loro, siamo delusi noi. Non mi sento di fare appelli perché Firenze non ne ha bisogno, oggi c’è stato un tifo incredibile anche dopo il gol. Potevamo vincere anche dopo l’1-1, Gollini ha fatto un miracolo. Non ho avuto la possibilità di parlare con Andrea Della Valle però immagino che da parte sua ci sia la stessa delusione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ma l ‘ é della balle che ce li mette questi dirigenti in 14 anni ancora non ha capito come funziona il sistema calcio ma che faccia festa che venda

  2. Rimettervi sotto? Si ma con la macchina, fate festa massa di incapaci

  3. ADV,mandali via tutti a calci

  4. dimettiti! abbi la dignità di farlo…… ed insieme a te quella altra massa di dirigenti incapaci

  5. non ci può più stare una gara così!! cominciano ad essere troppe!! svegliarsi subito e tornare a lottare!! la rosa è ampia ed è giusto che tutti trovino spazio ma deve giocare chi sta bene!! le critiche vanno trasformate in grinta e voglia di lottare!! crediamoci!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*