Pradè e un addio quasi preannunciato

Prade Sky

“Ringrazio la famiglia Della Valle e i tifosi della Fiorentina per avermi dato la possibilità di vivere in questa bellissima città. Sono fiero di averlo fatto.” Dichiarazioni che sanno quasi di saluto, quelle rilasciate ieri ai margini della festa per i 50 anni dell’ACCVC dal d.s. Daniele Pradè. Forse un ultimo ringraziamento prima della tanto vociferata separazione in estate, dopo quattro importanti stagioni del direttore sportivo romano in riva all’Arno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. FACCI UN FAvORE, LEVATI DI TORNO INSIEME AI TUOI COMPARI LA cui capacita’ e’ stata ampiamente dimostrata! L’ultima chicca è il famigerato difensore centrale, inseguito da mesi e poi ridotto ad un giocatore preso all’ultima ora di mercato, rotto e senza poter nemmeno fare le visite mediche. In qualunque società che si rispetti, un simile comportamento da parte dei dirigenti responsabili avrebbe comportato il licenziamento in tronco per i danni e economici e di immagine conseguenti. Se non te lo ha detto il >Presidente (?) te lo diciamo noi. VATTENE, VATTENE, VATTENE!

  2. Bye bye!!! Spero che con te venga tutta la dirigenza di incapaci! Dovreste essere almeno 5-6 a levarvi dai xxxxxxx!

  3. Un “VERGOGNA”a tutti coloro che prendono spunto da questo articolo per continuare ad offendere e infamare chiunque……veramente pveracci sotto tutti i punti di vista vergognatevi non avete niente a che fare con la VIOLA siete solo dei frustrati che nulla hanno da chiedere alla vita se non poter sfogare le proprie ansie. Detto questo io spero che rimanga perché è un ottimo ds. Ottimo

  4. Mi dispiace se va via per davvero. Mio parere personale!!! Quando andò via Corvino lui ha dovuto rifare una squadra da capo e con meno soldi a disp di Corvino. Cognigni si è incativito olto di più dopo l’esperienza Corviniana. Ci ha rinesso sempre lui. Dopo Macia era forse l’unico che contava che ne sapeva di calcio! Poi ragazzi tutte le volte che c’era da parlare lui ci metteva se pre la faccia! Altri dirigenti importanti no! Merita rispetto!

  5. sentirlo parlare con quella cadenza romana mi dava davvero fastidio. Ammesso e non concesso che dicesse cose sincere, non era credibile per principio. Voglio più toscani in Fiorentina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*