Questo sito contribuisce alla audience di

Pradè: “Il rinnovo di Aquilani non è una priorità…almeno ora”

PradePalazzoVecchioMOENA – Alberto Aquilani potrebbe anche ritrovarsi a giocare l’intera stagione con il contratto in scadenza. “Il suo rinnovo non è una priorità in questo momento” ha fatto sapere il direttore sportivo viola, Daniele Pradè. Però è anche vero che i contatti con il suo procuratore sono continui. Prova ne è il fatto che anche stamani lo stesso Pradè e Zavaglia si sono sentiti al telefono. E’ anche vero il fatto che una bozza di offerta la Fiorentina l’ha già fatta pervenire al giocatore. Magari se ne riparlerà quando l’ex Liverpool tornerà dalle vacanze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. ma che c….o ne sapete voi e sconcerti di come si porta avanti una trattativa o un affare da 40-50 miln ma per favore, ma non fate i dirigenti da tastiera, criticate a mercato finito se proprio volete

  2. Alla Viola, niente è priorità, a parte il bilancio.

  3. Questo è un film che ho già visto! Certo che hanno un modo strano di operare!

  4. Aquilani è un giocatore che va o venduto oppure fatto firmare….. Comunque sia ,abbiamo bisogno di un’altro centrocampista con i controca…
    Poi due esterni difensivi e un centrale. Possibile che un giocatore come De Vrijl vada alla Lazio e non da noi?

  5. e quale sarebbe la priorita’ per Prade’?
    la trattativa per cuadrado la porta avanti la societa’ e ,sono d’ accordo
    con Sconcerti, in modo assurdo
    il rinnovo di pizarro l’ha sbloccato ADV, Basanta non e’ stato ancora comprato
    e la vicenda stadio la segue Cognigni.
    ma si puo’ sapere che cosa fa Prade’ dalla mattina alla sera,
    a parte strofinarsi i pollici?

  6. Non parlo di Aquilani ma di PANDEV.
    PER CORTESIA, LASCIAMOLO A NAPOLI!!!!!!!!!!!!!!!
    E’ UNO DI QUELLI CHE VERREBBE A FIRENZE SOLO A SVERNARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*