Pradè: “Le dichiarazioni di Sepe sono assolutamente fuori luogo, applicheremo il massimo della sanzione e siamo pronti alla rescissione”

«Le dichiarazioni di Sepe sono assolutamente fuori luogo, applicheremo il massimo della sanzione e se vuole possiamo anche pensare a una rescissione contrattuale». Questa la dura replica che il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè ha affidato all’ANSA dopo lo sfogo del portiere viola attraverso Instagram. Sfogo dettato dall’esclusione ieri sera nella gara di Europa League con il Tottenham contro cui Sousa ha deciso di confermare tra i pali il portiere titolare in campionato Tatarusanu a scapito di Sepe finora sempre impiegato nelle partite europee e di Coppa Italia della squadra viola. Nelle sue dichiarazioni affidate al social in tarda notte il portiere ex Empoli e Napoli ha annunciato che «da oggi finisce la mia avventura alla Fiorentina, non contrattuale perché ci sono altri tre mesi, ma morale».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. Trovare critiche ai DV anche sotto questo articolo è roba da manicomio…
    Sembra sempre di più un “piove? Governo ladro!”
    E basta…!!!

  2. Stefano, tu te la canti e te la suoni da solo e ti aggiusti le cose a modo tuo.
    Io sono stanco di replicare a chi non vuol capire o finge di non capire.
    I DV non capiscono un tubo di calcio e dopo aver dato strapotere a Corvino, gli affiancarono Cognini perchè il Corvo non li convinceva più, ma Gnini di calcio ne capisce meno di loro. Sulla scelta dei dirigenti li vorrebbero capaci e fidati ma anche obbedienti per questo Sartori x es gli disse no, perchè non voleva intromissioni su questioni tecniche e restò al Chjievo. Macia se ne è andato per lo stesso motivo e l’acquisto di Salah (in prestito) e non di Ocampos (già bloccato da Macia e definitivo) fu la goccia che fece traboccare il vaso.
    Non so se te ne sei accorto ma in società ora si fanno acquisti in sintonia con certi procuratori vedi per es Gilberto.
    Quanto ai Mister si sapeva che Prandelli e Montella erano bravi visti i risultati che avevano ottenuto prima. Il Pranda scelto dal corvo e Montella da Pradè. Sousa invece era stato proposto 3 anni fa da Macia ma essendo sconosciuto non fu preso e si preferì andare più sul sicuro con Montella che aveva fatto bene a Catania anche e sopratutto perchè c’era da riportare la gente allo stadio dopo i 2 anni disastrosi con Sinisa e Rossi scelti dal Corvo e che furono un flop, ma non solo per colpe loro.
    Come dire: le ciambelle a volte vengono col buco altre volte no.
    Nella vita spesso è anche questione di cu… ma a volte la presunzione andrebbe messa da parte. Sui DV anche se li considero molto presuntuosi e pieni di se, li stimo molto ma molto di più di gente come Preziosi, Zamparini, Pozzo, Ferrero, Lotito, ma anche di pezzi grossi come Berlusconi e Moratti (un vero incapace) e dei nostri recenti Vittorione e i Pontello. Marione Cecchi Gori no, lui era diverso dal figlio e amava la Viola i DV forse si e forse no, magari un pochino, o un pò come un hobby……lo disse DDV non certo io.

  3. massimo 63, anche Pradè è un dipendente stipendiato dalla società ed è lui che 2-3 anni fa svendette Seculin al Chievo per circa 200 mila euro e quest’estate ha preso Sepe in prestito per un anno pagando 800 mila euro cioè il quadruplo di quanto ha incassato con Seculin. Sepe ha causato un danno di immagine ed è giusto che paghi, Pradè ha provocato un danno economico quindi è giusto che paghi anche lui e non solo lui ma anche altri dirigenti incapaci, anche loro dipendenti e stipendiati dalla società.
    Sepe e Pradè, ruoli diversi ma entrambi dipendenti quindi non ci vedo nessuna forzatura, semplicemente la legge dev’essere uguale per tutti e chi sbaglia paga che sia dirigente o calciatore.

  4. GUFETO,quindi stai dicendo che i DV sono grandi conoscitori di calcio,ma non di manager? Va bene. Te lo scrivo perché è vero che hanno scelto i manager sbagliati(forse),ma hanno anche scelto tre allenatori di altissimo livello quali Prandelli,Montella e Sousa giusto? Ma a parte tutto il resto,ma siete veramente così sicuri quando scrivete nefandezze sulla Viola da non accorgerci neppure che state facendo dei grossi complimenti ai vostri odiati DV. Cioè,questi secondo voi sono taccagni,braccini,incomoetenti etc.. E ogni anno si mettono dietro almeno due o tre società che spendono e spandono il doppio,il triplo o il quadruplo di loro. O gli altri sono idioti,oppure loro sono dei geni. Giusto?

  5. Allora riguardo ai ruoli voglio dire che Sepe è un dipendente stipendiato dalla società la quale è quella che semplicemente caccia il grano quindi il paragone mi sembra forzato . Poi riguardo alla società mi sembra che sia diventato uno sport spararle addosso io capisco a volte la delusione dettata da alcune cose che non vanno come tutti sperano ma troppo spesso dimentichiamo che ci hanno portato stabilmente ai vertici del calcio nazionale e non con mezzi che non sono neanche lontanamente vicini a quelli di cui dispongono almeno altre 6 societá a meno che voi non consideriate la gestine di un impresa come l’immissione continua di denaro da parte della proprietà……non funziona cosi nel senso che dopo alcuni anni si fallisce cosa che accadra ad esempio a Inter e Roma se non riuscissero a raggiungere minimo il terzo posto. Riguardo agli Svizzeri era un termine di paragone riguardo al rispetto delle regole …poi ci son anche le eccezioni i Blatter è una di quelle. Detto questo nonostante la diversita di vedute apprezzo chi come te lo fa notare in maniera paca e intelligente . Saluti

  6. Siete davvero patetici spero che adv vi mandi tutti in cu** voi gufi vi scasserei la faccia siete odiosi maledetti e voi sareste per la fiorentina???? Forse la bistecca

  7. Per Stefano: Mi correggo, forse ADV lo potrebbe licenziare il fratello maggiore DDV…. o no????

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*