Questo sito contribuisce alla audience di

Pradè: “Matri non è titolare perché ha giocato troppo. Contratto? basta la fiducia dei Della Valle”

Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè a Sky nel pre partita: “Assenza Borja? Come abbiamo fatto a meno degli altri faremo a meno di lui partendo dalla nostra identità. Matri? Siamo contenti di lui non gioca perché ha giocato 6 partite in 21 giorni, è un’esclusione per una questione fisica. Giochiamo con un modulo spumeggiante. Eravamo partiti per giocare con Gomez e Rossi e poi siamo tornati a giocare con punte che non erano punte, non siamo belli come l’anno scorso, ma siamo più pratici, e guardando la classifica forse è meglio così. Futuro? Il futuro di Pradè è il presente, quando hai la fiducia di una famiglia come Della Valle non c’è bisogno del contratto. Io sono concentrato sulla Fiorentina. Gomez può entrare in qualsiasi momento anche se la sua condizione non è ottimale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA