Pradè: “Montella punto fermo della nostra rinascita. Ilicic al posto di Gomez…”

Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, parla così a pochi minuti dal match contro il Siviglia: “Lo sport è come la vita, nulla è impossibile. Anche noi possiamo fare tre gol, per noi è un successo essere arrivati qui. Daremo tutto in campo, ci crediamo tutti. Deve essere una gara intelligente, non bisogna andare tutti all’attacco immediatamente. Abbiamo 90′ a disposizione, metterei la firma per essere in vantaggio 1-0 al 30′ e per vedere cosa accade in seguito. Vogliamo aggredire gli avversari per riaprire tutto, certamente la gara sarebbe stata diversa qualora all’andata avessimo fatto un gol”. Sulla scelta di Montella di puntare su Ilicic piuttosto che su Gomez: “Non mettiamo in discussione le scelte del nostro tecnico, Ilicic è in forma e noi siamo una squadra che può cambiare modulo nel corso della gara. Partiamo col 4-3-3 ma possiamo cambiare faccia durante la sfida”. Infine Pradè parla anche del futuro: “La nostra intenzione è quella di aspettare la fine della stagione, Montella è il nostro punto fermo di questa nostra rinascita. Ci piacerebbe continuare insieme”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA