Pradè non fa sconti e per Muriel servono tanti soldi. La Fiorentina…

Luis Muriel è il nome che più intriga per il possibile dopo Kalinic, ma l’attaccante della Sampdoria costa e non poco. Infatti Pradè, direttore sportivo blucerchiato, non ha intenzione di fare sconti, neanche alla sua ex squadra come la Fiorentina, e chiede esattamente il prezzo della clausola rescissoria che ad oggi è di 28 milioni di euro. Corvino a queste cifre certamente non può arrivare e anche per questo da Genova ci parlano di una Fiorentina decisamente tiepida sul fronte Muriel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Michele Scotti

    Muriel?fortissimo ma non arriverà mai a firenze
    Verrà qualche altra promessa da valorizzare vedi…toledo,dicks,etc e quest’anno faremo di sicuro la COPPA DEL NONNO

  2. Premesso che terrei Kalinic, gli rinnovo il contratto e per i prossimi tre quattro anni hai uno dei migliori centravanti in circolazione, se i cinesi pagano la clausula di 50 milioni ne spendi 28 X Mueriel, ci sta..sfV

  3. ….FRANCO…..
    pareggio di bilancio e conti a posto, fino almeno al 2021, o mangi questa minestra o salti dalla finestra…ognuno e’ libero di far quel che vuole….

  4. …viva i rincoglioniti da mercato…diverttitevi!

  5. Ore 21,45 finito incontro procuratore BALOTELLI E CORVINO..limati ultimi dettagli …domattina visite mediche poi BALOTELLI È IL NUOVO CENTRAVANTI DELLA FIORENTINA..UFFICIALE

  6. Tifolamagliaviola

    Keita è una seconda punta, fa un gioco totalmente differente da Kalinic, io lo comprerei perchè è bravo comunque pero’ va in Premier per 30 milioni, Lotito non fa sconti, soprattutto ai DV

  7. L’unico giocatore e lo ripeto che potrebbe sostituire Kalinic è Keita della Lazio Lotito vuole 25 ml ma anche a 20 ml lo cede visto che il ragazzo non rinnoverà il contratto , una società che programma e che investe quei soldi sempre che arrivino veramente come ha detto più volte devono essere reinvestiti su tre giocatori Conti Torreira e Keita non ci sarebbe il bisogno di cedere Badelj e putacaso lo cedessi i soldi potrebbero servire per un forte difensore , ma qui si parla della proprietà della Fiorentina che l’unico giocatore che vogliono acquistare si chiama plusvalenza.

  8. La colpa è nostra e della passione per la viola. Questi ci prendono solo in giro con le plusvalenze ed i tesoretti di gen da investire in estate e viceversa.
    Corvino ha solo buttato via quei quatteo soldi che aveva di budget per giocatori di bassa lega.
    Questo e

  9. Ciao Marius mi sorprende che tu non sappia perche il corvaccio del malgurio deve monetizzare tutti lo sanno anche i muri devono tappare i i buchi neri nella testa dei della valle e gngnigni.per quanto riguarda paredes che c’è ne dobbiamo fare noi se parte badelj meglio tappare buchi.certo che con tutti sti buchi non ci bastano 1000 ditte di edilizia. XD

  10. Corvino non può arrivare a queste cifre dopo i ventotto milioni di Alonso,i circa quaranta di Kalinic,ed i sicuri sessanta è più di Berna a giugno.E addirittura con tutte queste plusvalenze potenziali,non accetterebbe nemmeno lo scambio tra paredes e badelj,perché avrebbe bisogno di monetizzare.Per fare cosa deve monetizzare??? È il fatto ancora più sconcertante è che quella su Muriel è una delle rare clausole rescissorie che rispecchiano veramente il valore del giocatore!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*