Pradè: “Ora mangio bene, poi sono pronto per la ripresa”

Prade milinkovic

Al di là degli auguri a tutti i tifosi della Fiorentina, il direttore sportivo viola, Daniele Pradè spiega a Radio Bruno: “Mi riposo con la famiglia in questi giorni, mangerò bene. Ma mi ripresenterò puntualmente all’inizio di gennaio. Sono pronto per la ripresa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Marco puoi provarci! Nessuno te lo impedisce di fare il suo lavoro eh!

  2. Chiaramente quei due innesti da fare assolutamente sono già stati fatti..

  3. Subito al lavoro direttore. Non perdiamo tempo!!

  4. Speriamo che le sue dichiarazioni siano per sviare e per evitare interventi di altri. Infatti un buon Direttore Tecnico ,visto che e’ da settembre che conosciamo i nostri bisogni, dovrebbe mettere a disposizione dell’allenatore i rinforzi gia’ dal primo del’anno. Si guadagnerebbe un mese sia nell’utilizzo che nell’inserimento dei nuovi.

  5. Claudio San Miniato

    Sai come lavorano i nostri dirigenti, corrono , rincorrono giocatori che poi non arrivano e l ‘ultimo giorno ne arrivano altri . Spero solo che a questo giro prendono chi serve veramente

  6. Claudio San Miniato

    Oh Marco stai commentando tutte le notizie con polemica . Tutto bene amico mio ? 🙂

  7. Infatti si vede (senza offesa) che sei abbastanza appesantito.Per quanto riguarda il mercato, una Società oculata avrebbe già opzionato i giocatori che vuole (tanto per imparare qualcosa andate a vedere cosa fa Marotta!) perchè a tirarla per le lunghe, come siete soliti fare, si beccano solo fregature (vedi casi pregressi e attualmente con Alonso). Quindi fiducia scarsa e fatti concreti alla mano perchè di queste fregature ne abbiamo prese abbastanza. A proposito di chi è stata l’idea Gilberto?

  8. Pensa a portare i giocatori nuovi i primi di gennaio non l’ultimo giorno di mercato come fai sempre. Poi mangi e ti riposi, se lo puoi chiamare lavoro quello, scusami, ma fare spesa con i soldi di altri per me sarebbe solo divertimento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*