Pradè: “Siamo stati chiari su Joaquin. Vogliamo che resti con noi, non ci sono situazioni anomale”

Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, parla così dopo la vittoria sul Milan: “Partita di altissimo livello, complimenti al mister e ai ragazzi. Abbiamo cominciato con il piede giusto. Ho visto l’approccio giusta, da squadra molto forte, compatta e europea, siamo contenti. Joaquin? Siamo stati molto chiari, non c’è nessuna situazione anomala, siamo fermi sulle nostre decisioni. Abbiamo già detto al ragazzo che vogliamo tenerlo perché per noi oltre ad essere un calciatore importante è un uomo fondamentale per il nostro spogliatoio. E’ un valore aggiunto per noi. Lo scetticismo non lo abbiamo mai sentito, anzi sentiamo una forte coesione e la dimostrazione l’hanno data i 35 mila tifosi di stasera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. È l’ora che la società si faccia rispettare.

  2. Ora son diventati 35 mila?
    Domani saranno 40 mila!!
    Ma non erano 30 mila scarsi??
    Hanno forse distribuito biglietti omaggio all’ultimo momento?
    O nei 35 mila spettatori hanno contato anche i giornalisti e i nostri tanti dirigenti?
    Cmq dai Pradè, la Favola di Joaquin è bellina ma raccontaci ancora quella di Salah che era nostro x almeno 18 mesi, così mi sbellico dalle risate!!!
    Grande Pradè, hai un futuro nel cabaret……. perchè come DS sei poco credibile…..

  3. INCREDIBILE, SOLO a FIRENZE: vogliono comprare un giocatore della Fiorentina con i soldi della paghetta del figlio di Macia!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*