Pradè: “Sousa? Non vedo motivi per interrompere collaborazione sul più bello. Anno prossimo raccoglieremo i frutti del lavoro fatto”

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com
Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

Avanti tutta con Paulo Sousa anche nella prossima stagione. A sentire le parole del direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, non ci sono dubbi in merito: “C’è stima reciproca e c’è voglia di fare bene – ha dichiarato il dirigente viola in merito – abbiamo appena iniziato a lavorare insieme e non vedo i motivi per interrompere questa collaborazione sul più bello. L’anno prossimo raccoglieremo ancora di più i frutti del lavoro fatto in questa stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. Ma infatti pradellino non è che se ne deve andare sousa..siete voi che dovete andare fuori dalle palle! Per manifesta incompetenza! Intanto voi e dopo si vede

  2. O ma c’avete il disco? Tutti gli anni dobbiamo essere purgati con le vostre schiocchezze. Pensate a lavorare gruppo di incompetenti. Dovreste essere licenziati in blocco.

  3. nessuno vuole interrompere il rapporto con sousa ma deve dare di più!! e voi della società capiate una volta per tutte che con questo modus operandi da elefante non si va avanti!!

  4. La solita tiritera, promesse speranze e illusioni………poveri noi tifosi dalla Viola sempre alla ricerca di una soddisfazione che anno dopo anno sperando, ma non arriva mai niente.
    Saltano sempre i mister in panchina pur non avendo grosse colpe per i mancati risultati, ma i veri incompetenti (chi fa mercato e prende i giocatori rotti) rimane sempre al loro posto.

  5. Se dopo tutti questi anni e tutte le gran figure di ….,non avete ancora focalizzato la questione,vuol dire che non c’avete capito proprio un ….. Se a loro i conti tornano e per loro tornano,d’investire in una piazza che non conta una ….,non gliene può fregare di meno. Se i DV a fine anno non hanno un piazzamento in EL e gli abbonamenti precipitano,allora vendono baracca e burattini e tutti a casa. Altrimenti i pagliacci saranno sempre in gioco e noi tifosi come pecore a belare dietro…è un film nuovo per caso?!

  6. Ogni anno sempre le stesse cose.

  7. Fin quando ci saranno i DV gli anni saranno tutti uguali. Ho 65 anni e poche sono state i giorni di gloria, ma almeno i Pontello e i Cecchi Gori qualche coppetta l’hanno alzata. Sempre forza viola

  8. Facci un grande piacere: dimettiti. Sarebbe la sola cosa buona che hai fatto negli ultimi anni. Dopo la vicenda ridicola (l’ennesima) di Belauane, neanche nei pollai si trovano esemplari con le penne più gialle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*