Praet: “Devo parlare con il Presidente, non posso dire se giocherò ancora nell’Anderlecht”

Dopo il gol allo Zulte Waregem di oggi, Dennis Praet, obiettivo della Fiorentina, ha parlato ai media belgi del suo futuro: “Ho ancora un anno di contratto con l’Anderlecht. Devo parlare con la dirigenza ma ancora non abbiamo fissato alcun appuntamento col Presidente. Se sarò ancora qui l’anno prossimo? Non posso dirlo… Di sicuro, fino all’ultimo istante la mia testa sarà per l’Anderlecht. Nulla è ancora fatto, dopo tutto questo tempo andare via mi farebbe un po’ male”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Concordo in pieno, questi sono giocatori che in Italia ( gobbi e riomma a parte ) non ci possiamo permettere.

  2. Questo di sicuro non arriva , ma dai costa minimo 10 ml e poi su di lui ci sono squadre inglesi e Spagnole , di sicuro ci diranno che c’hanno provato sapendo fin da subito che non l’avrebbero preso è solo fumo negli occhi per i tifosi.

  3. Mai quanto male fa a noi sia farci delle illusioni sul mercato sia rinunciare a qualsiasi sogno…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*