Prandelli: “Fiorentina padrona del campo a Napoli. Quell’errore però ha condizionato la partita, ma non è colpa solo di Tomovic”

Cesare Prandelli, ex allenatore della Fiorentina, parla così a Lady Radio della prestazione di ieri dei viola: “Napoli e Fiorentina sono le uniche che stanno provando ad innovare. I viola sono l’unica squadra europea. E’ stata una partita piacevole che ha regalato tante emozioni. La Fiorentina ha sbagliato solo nell’occasione del primo gol per un calo di concentrazione perché altrimenti non prendi gol al primo minuto del secondo tempo. Quell’episodio ha condizionato la partita perché la Fiorentina era padrona del campo e dettava i ritmi della gara. Non è un errore di un singolo ma di tutto il reparto difensivo. Lì bisognava avere molta più attenzione. Non si possono dare tutte le colpe a Tomovic. Quindi i viola tornano con una sconfitta ma con la consapevolezza di avere una squadra forte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Bè il gol di Kalinic è stata una grande azione, poi certo ogni volta che c’è un gol c’è un errore della difesa, ma in questo caso è minimo, Ilicic ha messo davvero un gran pallone, i gol che abbiamo concesso sono invece 2 clamorosi errori individuali, dove salta all’occhio più l’erorre del difensore che la bravura dell’attaccante, questo è innegabile, sempre che uno capisca di calcio ovviamente. Poi che c’entra, bravo il napoli a rimanere concentrato tutta la partita e polli noi

  2. Resta comunque l’immagine di una partita perfetta che due erroracci non possono compromettere. Temevo molto la velocità e la padronanza di gioco del Napoli, ma ieri ho capito che quando Sousa dice che siamo in grado di giocarcela con chiunque, parla con convinzione e non per opportunismo. Ci rifaremo di sicuro con la Roma è speriamo che Salah non riesca a farci gol, sarebbe troppo.

  3. Tomovic è un buon giocatore ogni tanto fa ( come tutti ) un errore e se questo errore ci costa una sconfitta, brucia e pesa di più, ma non mi accanirei sul giocatore come non ci accanimmo contro Neto (era meglio l’avessimo fatto) che di gol ne ha regalati più di uno.
    Purtroppo ieri abbiamo subito una botta fortissima di sfiga. Ma cosa aveva fatto insigne fino a quel momento? Niente . Dopo l’errore che Tomovic sa bene d’aver compiuto, non ne azzecca più una ,confuso com’è dal senso di colpa.

  4. non so che partita hai visto tu caro Luciano ma il primo goal è un regalo di Tomovic, poi magari anche con il movimento giusto avremmo preso goal ma senza controprova si può solo dire che ha fatto la figura della bella statuina, Di grandissime occasioni ne avete avute due una con Higuain ed una con Albiol che ha mangiato un goal di testa, cosi come noi ne abbiamo avuta una con Kuba gran parata di reina ed una con Kalinic che forse si è stoppato leggermente la palla troppo lunga prima del tiro

  5. Secondo IVO i ns gol sono frutto di regali,mentre quello della viola e’ frutto di una grande azione.Trattasi quindi di partita regalata.Poco importa se i ns giocatori han sbagliato reiteratamente occasioni da rete.Vabbe’dai,anche i gol sbagliati e il rigore non concesso saranno stati messi in preventivo da Ivo…

  6. Secondo me sbagliate ad attorcigliarvi attorno alla scusa dell’errore del singolo.Non solo,ma trovo questo atteggiamento assolutamente controproducente nonche’ perdente.Minimizzate sul fatto che il taglio con verticalizzazione e il contestuale inserimento siano stati prodotti da 2 gran giocatori:Hamsik e Insigne.Certo contro l’Atalanta o il Carpi di turno non vi capitera’ mai una situazione del genere ed ecco spiegato perche’ il vs difensore e’ andato in difficolta’.Per me la sua colpa e’minima

  7. E chi la doveva fare la diagonale? Ma queste sono cose che ti insegnano fin da ragazzino, quando vedi l’uomo che parte lo segui e fai la diagonale, che poi il passaggio non era neanche fortissimo, magari se partiva subito tomovic lo recuperava anche, invece rimane lì a guardare imbambolato Insigne incunearsi in area. Questi sono i classici errori individuali che ti costano le partite. Noi s’è regalato 2 gol clamorosi, loro nessuno, il gol nostro è frutto di una grande azione. Ecco la differenza

  8. Si pero’sono tre anni che si perdono partite che non si dovrebbero perdere perche’ Tomovic fa questi errori.

  9. Ha detto la verità

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*