Prandelli: “Meravigliato dall’addio di Pasqual. Sousa resta? Vediamo, ho dei dubbi”

Manuel Pasqual non sarà più un giocatore della Fiorentina e a Lady Radio ne parla uno che lo conosce molto bene come Cesare Prandelli: “Ieri è stato molto toccante l’addio di Pasqual. Il pubblico è più avanti della società. Dopo 11 anni di fedeltà mi aspettavo qualcosa di diverso, che chiudesse la sua carriera a Firenze e potesse cominciare una carriera da dirigente sempre nella Fiorentina. Soprattutto non avrei aspettato l’ultima giornata di campionato per comunicargli una decisione così. Giusto che Sousa abbia fatto le sue scelte ma la società deve far capire chi è Pasqual per la Fiorentina. Sono rimasto sorpreso dal suo addio. Sousa resta? Vediamo… Ha chiesto una società più snella e sarà certamente più facile. A me restano dei dubbi sulla permanenza di Sousa, ma aspettiamo e vediamo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. In effetti penso che arriveranno i campioni, perché altrimenti, questo li pianta in asso a metà luglio.

  2. Gira voce che , al termine del mercato invernale, Sousa si fosse dimesso…..Nasce da ciò la perplessità di Prandelli sulla permanenza del portoghese?

  3. Prandelli ormai non sorprende più per pochezza. Infatti è ridotto a fare il commentatore alla radio, non se lo fila più nessuno dopo i capolavori fatti. Apri la bacheca Cesare, fagli prendere aria che sennò c’è muffa.

  4. L'Omino di Ferro

    Bah … Proprio te che gli ultimi anni non lo facevi giocare quasi mai … Rispetto per Pasqual, che vuole giocare ancora qualche anno e che ha capito che, restando Sousa, ormai a Firenze avrebbe giocato poco. E invece da ieri in troppi lo stanno usando per le loro piccole battaglie personali.

  5. che persona squallida.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*