Prandelli: “Non sarei mai andato via da Firenze, ma…”

image

Cesare Prandelli, intervistato da Sky Sport, parla così del suo addio alla Fiorentina arrivato dopo stagioni indimenticabili: “Sono stati tre anni straordinari, con un calcio piacevole e spettacolare. Della Valle? Non avrei mai litigato per quella che è la mia natura. La vita poi ti porta a dare risposte e sono state fatte delle valutazioni. Io non sarei andato via da Firenze. Ho lasciato un contratto e sono stato accasato alla Nazionale. Valutiamo bene tutto quello che è successo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Mister non ti devi giustificare, abbiamo capito che razza sono i fratellini, predicano bene e razzolano male. Ribaltano sempre le loro colpe sugli altri. Poi parlano di etica e vanno a prendere un allenatore contrattualizzato con un altro club senza interpellare il club stesso. Sono stufo di loro e delle loro prese per i fondelli.

  2. Sto perdendo fiducia nei fratelli….parlano di etica. Non mi hanno convinto con prandelli, montella, ma ok, Ma non credo si siano fatti scrupoli verso il basilea….e allora ? Come diceva sordi in quel film che interpretava un nobile: io sono io voi non siete un ….c….zo, non va bene cosi’. I tifosi sono migliori di cosa pensano e non sono stupidi. Fv

  3. Io ricordo e bene, che anche Prandelli nelle conferenze stampa dell’ultimo periodo di quella stagione, iniziò a manifestare ed esternare malumore. Qualsiasi presidente di qualsiasi squadra, non credo accetti di buon grado che un loro stipendiato, si scagli contro la società. Questi stipendiati, già milionari, se sono scontenti della società ed hanno dignità si dimettano, non mancherà loro il pane per la cena. La società, se opera male, state tranquilli, pagherà le conseguenze.

  4. I ciabattini partono sempre coi grandiosi progetti e finiscono immancabilmente con sporadiche esortazioni a “fare del proprio meglio”.

  5. Prandelli (anche per l’amore ricevuto quando è scomparsa la povera moglie) era legatissimo a Firenze ed ai fiorentini.
    Ma i meschini e gelosi DV hanno anche ib quel caso fatto passare Cesare come un bugiardo traditore.

  6. I DV tendono ad ……… dopo 3 anni con gli allenatori….. Non si spiega bene, ma è così. Se alleni anche la loro squadra del dopo lavoro, ok, fallo pure, ma sappi che dopo tre anni ti mandano a prendertelo in quel posto. Sempre e comunque.
    E’ così…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*