Questo sito contribuisce alla audience di

Prandelli pensa alla querela contro Della Valle

prandelli2Secondo quanto riporta Sky Sport, l’ex ct della nazionale italiana Cesare Prandelli starebbe pensando di querelare i fratelli Della Valle per diffamazione per quanto hanno recentemente detto i proprietari della Fiorentina. Oltretutto l’allenatore viola dal 2005 al 2010 avrebbe rivelato che i dirigenti Andrea Della Valle e Mario Cognigni nel maggio 2010 lo avrebbero spinto a prendere in considerazione altre destinazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

65 commenti

  1. gobbo nato gobbo vissuto tentato di farlo disintossicare per qualche anno a FIRENZE…. terapia inutile !!!
    VIOLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  2. Storiella

    Prandelli va dal suo avvocato:” Voglio querelare DDV. Mi ha diffamato!”
    Avvocato:”Per querelare occorrono documenti e testimonianze”
    Prandelli”Non ho pezzi di carta”
    Avvocato:”E ci sono persone disposte a testimoniare circostanze a suo favore?”
    Prandelli:” Non credo che ci sia qualcuno disposto a dare addosso ai Della Valle per favorire me”
    Avvocato:”Allora si accomodi pure. Buona giornata”

  3. Eheheheh!! Quante cose avrei da dire, ma lasciamo perdere che l’è meglio.

  4. NON SEI MOLTO ATTENTO MAGIC MIKE …..TU ERI NELLE P…. DI TUO PADRE ED IO ERO SU QUESTA LINEA ..MA TI CAPISCO SEI TROPPO PRESO DALLA VOGLIA DI ANDARE SEMPRE E COMUNQUE CONTROCORRENTE PER ESSERE AL CENTRO DELL’ATTENZIONE CHE NON PUOI FERMARTI A LEGGERE I PENSIERI DEGLI ALTRI…TI HO INQUADRATO TU SEI UNO DI QUELLI CHE SE ANCHE VINCESSIMO IL CAMPIONATO PUR DI FARE IL DIVERSO E FARTI RISPONDERE QUALCHE MODO LO TROVERESTI DI SICURO

  5. Paolo da Grosseto

    mike i tuoi post li leggo ma dicono sempre le solite cose, non dici nulla di nuovo. sei padrone di pensarla come ti pare e io non ti do di gobbo, dico solo che allora invece di scrivere qui perché non glielo dici direttamente ai della valle che sono braccini e che potrebbero spendere di più per la Viola. Se fai questo e ti danno retta sicuramente sarai apprezzato anche da chi come me “si accontenta”, altrimenti rischi di diventare noioso e ripetitivo e basta. abbiamo modi diversi di essere viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*