Questo sito contribuisce alla audience di

Prandelli: “Rossi c’è perché ha fatto qualcosa di straordinario, ma non è sicuro di andare in Brasile”

prandelli3Cesare Prandelli a La Gazzetta dello Sport motiva la decisione di aver chiamato Giuseppe Rossi nei 30 pre convocati per il Brasile nonostante che non sia ancora al massimo della condizione: “L’ho convocato perché quattro mesi e mezzo fa, prima dell’infortunio, era capocannoniere della Serie A e lo è rimasto qualche settimana ancora dopo essersi fatto male, segno che stava compiendo qualcosa di straordinario. La sua chiamata è un messaggio per tutti: se uno vuole una cosa e lotta e fa fatica per quella cosa, merita una chance. Un po’ quello che fece Lippi con Totti nel 2006. Rossi è un campione anche di comportamento, il che non significa che sarà di sicuro fra i 23″. Infine Prandelli risponde anche a chi dice che Cassano esclude Rossi e viceversa e che solo uno dei due andrà poi in Brasile: “Nessuno è legato a nessuno: ora avremo dieci giorni di lavoro fisico dai quali mi aspetto risposte anche scientifiche, senza dovermi basare solo sulle sensazioni. Potrebbero venire anche tutti e due: non escludo nulla”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Egoisticamente spererei che non venisse convocato, ma questo è un fenomeno ed è sempre bello vederlo giocare. Questo mondiale (se ci va) può servire anche da test per vedere se ormai tutti gli infortuni precedenti li ha lasciati alle spalle e vedere se le ginocchia reggono

  2. In cuor mio vorrei che non lo portasse ma se penso al Brasile uno come ROSSI non può mancare essendo nella patria del calcio.

  3. Attualmente è l’unico fuoriclasse italiano,ultimamente Lippi si è rammaricato per non averlo portato nei mondiali dl Sud Africa. Cosi come Baggio ha salvato il …. a diversi C.T. prandelli si affiderà a Rossi per salvarsi il proprio

  4. Prandelli sa che porterà Rossi al 100% unico fuoriclasse assieme a Pirlo.

    è solo un pò di pretattica di facciata per non manifestare quanto sia essenziale per questa squadra impresentabile, un viola che ha giocato manco mezzo campionato…

    Preparati ad una figuraccia mondiale Cesare e corri alla Juve, società che ti riflette in gobbume, stile e ipocrisia

  5. Gente onestamente fossi in Rossi non andrei al mondiale ,cosi si risparmia la figura di m……. che farà la nazionale italiana.E poi stimavo il sig. Prandelli ma dopo le dichiarazioni sul fallo di Chiellini inizio ad avere dei dubbi anche su di lui è evidente che se giochi per le strisciate ti è permesso tutto anche che il CT della Nazionale veda due gomitate simili come diverse.

  6. Ma valà p…a! dove crede di andare senza il SIGNOR ROSSI?
    Se non lo porti in brasile portati un quintale di sale come trapattoni in corea senza il SIGNOR BAGGIO.
    AH dimenticavo sarà mai possibile “impomatarsi” i capelli a quel modo , è dagli anni 50
    che non si usa più.

  7. Ragazzi, Rossi lo chiama al 99,99% dovrebbe accadere chissà che guaio per non portarlo…Idem per Cassano…secondo me lascia a casa Insigne, anche se preferirei lasciasse a casa Destro!

  8. morellini stefano

    Scusi sig. Prandelli , ha la cortesia di spiegarmi come possa aver risposto positivamente al suo “messaggio” uno come Balotelli?

  9. Concordo con mau

  10. Se Rossi non andasse in Brasile mi dispiacerebbe per l’UOMO , ma la Fiorentina si ritroverebbe a Luglio un giocatore recuperato a pieno e riposato ,pronto ad affrontare una preparazione estiva completa per quello che,nel 2014/2015,dovrebbe essere il campionato decisivo o della svolta per le sorti della Firenze calcistica e per le meritate soddisfazioni dei F.lli Della Valle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*