Prandelli: “Sousa ti capisco, anch’io chiesi due acquisti per vincere ma la società fece altre scelte”

Intervistato dal Corriere Fiorentino, l’ex allenatore della Fiorentina, Cesare Prandelli ha dichiarato sulla stagione di Paulo Sousa: “Ricordo il mio ultimo anno, eravamo in Champions contro il Bayern, in semifinale di Coppa Italia e quarti in campionato: chiesi due acquisti per provare a vincere, ma la società fece altre scelte. Una cosa simile mi pare sia accaduta anche questa volta: i conflitti interni si sono trasformati in confronti, con l’allenatore che si è sentito solo e la squadra che ha cominciato a rendere meno. Il presidente ha detto che di aver accontentato Sousa all’80%, ma credetemi, non c’è niente di più sbagliato. Perché dopo quelle dichiarazioni lo spogliatoio comincia a chiedersi chi fa parte di quel 20%”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Rogg non ne ha fatta o detta una giusta ma dare quel ruolo a pradé che cosí risparmiavano un ingaggio inutile e tante scivolate come questa dell 80 % opp milinkosavic etc proprio no…

  2. Massimo rispetto per Cesare e Vincenzo che ci hanno fatto sognare….solo chi ha la memoria corta o è in malafede non lo ammette. Quanto a Sousa vorrei capire quanto vale realmente perché se è vero che si è fatta un grande girone di andata, probabilmente molto al di sopra delle nostre possibilità, è anche vero che in quello di ritorno siamo scoppiati del tutto. Detto ciò, se i tre mister che ci hanno fatto volare la pensano allo stesso modo significa che il problema è la proprietà…mi sembra elementare.

  3. E in fatti DDV deve ripianare la perdita di RCS che si aggira intorno ai 150 milioni di euro più la tod’s non è che stia meglio le vendite sono calate e quindi non ci sono soldi per la Fiorentina tanti proclami ma quando si va ha stringere non si compra il giocatore importante

  4. @ tedescone,
    io il tuo pensiero lo capisco poco.
    Credo sia molto difficile sostenere il tuo elenco … giocatori come Borja (sicuramente discreto) era totalmente inadeguato in quanto rallentatava il gioco in maniera perfino indisponente …
    Alonso dopo la firma del rinnovo è sparito dagli schemi viola …
    Gonzalo non è certo un leader in difesa e purtroppo si è visto bene in diverse occasioni (come contro la Juve, solo per fare un esempio) …

    Senza fare elenchi credo che su questo punto abbia ragione Cisko73, ai DV interessa solo galleggiare!

  5. certo che scrive proprio chiunque……………………….comunque lasciando perdere i cialtroni vorrei chiedere a prandelli se i due acquisti che aveva chiesto servivono a vincere cosa?…io penso che invece di chiaccherare avesse portato a casa la coppa italia(poi chiedeva)….si faceva tutti più bella figura….e nn mi sembra che dopo firenze abbia fatto grandi cose anche perchè lo cercano atalanta e lazio ….fate voi

  6. Prandelli è un signore vero, altri, vogliono fare i signori ma sono solo degli arricchiti.

  7. la cosa certa è : i DV non vogliono la Champions dato che aumenterebbe i costi di gestione e ingaggi senza la sicurezza di ritornarci l’anno successivo. Solo i creduloni si allineano ai propositi di ADV di alzare l’asticella. La ns. dimensione massima è E.L.. Ricordiamoci che i DV hanno chiuso gli ultimi due bilanci in negativo e questo preclude a qualsiasi sogno.

  8. Andrea Tomassetti, bè se per te arrivare in finale all’Europeo e fare schifo hai una visione un po’ strana del calcio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*