Pressing feroce altissimo ed un nuovo ruolo per il portiere

image

La Gazzetta dello Sport in merito all’assetto tattico della Fiorentina articola in diversi dei 10 punti: il modulo base sarà l’1-4-2-3-1, viene citato anche il portiere perché la linea difensiva sarà alta ed il portiere viene considerato come difensore aggiunto. Il titolare è Tatarusanu ma attenzione anche al giovane Sepe, proprio in virtù della sua grande abilità con i piedi. Tornando al modulo se con Montella ci dovevano essere sempre almeno tre centrocampisti, per il tecnico portoghese ne bastano due, con lo schema che potrà cambiare, ma ci saranno sempre due mediani (Mario Suarez ed Borja Valero, che passa da todocampista a regista basso) e un trequartista (Mati Fernandez). Si punta tutto su pressing feroce e ripartenze, col centravanti che diventa il primo difensore e non deve essere solo terminale offensivo (Un’interpretazione del ruolo che a Sousa non piace, ecco perchè Gomez è stato lasciato andare). Babacar o Kalinic, saranno i primi ad andare in pressing sui difensori, seguiti a ruota dai tre trequartisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA