Questo sito contribuisce alla audience di

Preziosi vende il Genoa. Ma le basi per l’operazione Simeone-Fiorentina non cambiano

L’era Preziosi a Genova è finita, o almeno non dovremmo vederlo più nelle vesti di numero uno rossoblu. La Gazzetta dello Sport annuncia che una svolta sta per essere annunciata dal club con la cessione di una parte importante delle quote azionarie.

Ma Preziosi continuerà ad occuparsi di mercato ed avrà un ruolo attivo all’interno della società del grifone. Per questo motivo le strategie non cambiano. Il Genoa cerca un attaccante di valore per poter dare il via libera alla cessione di Giovanni Simeone, conteso da Fiorentina e Torino. Lapadula potrebbe essere il nome giusto per accontentare tutte le parti in causa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. La nuova proprietà sarà la Menarini farmaceutica ma i della valle devono vendere per abbassare il prezzo della società a fine anno avremmo un nuovo presidente. Coraggio fare peggio di questi è praticamente impossibile zero titoli in 15 stagioni. La serie b con queste assegnazioni di budget la vedo altrettanto impossibile. Quindi avanti il nuovo e un saluto ai della …..

  2. Della Valle ha dimostrato che nessuno prende la Fiorentina? certo, è passato solo un giorno dalla messa in vendita. Per alcuni la Fiorentina è nata e morirà con i marchigiani, è più forte di loro. Io proporrei di cambiarle nome e chiamarla ACF Dellavallese.

  3. Fatemi capire: anche il Genoa ha i suoi acquirenti…mentre la Fiorentina non interessa a nessuno (se escludiamo la boutade Sundas) ???

  4. Ma in questio CLIMA DI GUERRA SURREALE QUANTI GIOCATORI VENGONO ALLA FIORENTINA ? Si va avanti a tutti i costi. DV ha dimostrato che nessuno la prende … salvo SUN…DAS. Basta questo clima di GUERRA non giova a nessuno. Se si dve cambaire MODO di giocare tutto deve essere adattato ai giocatori a disposizione. Ma dopo che siamo arrivati OTTAVI e le PESSIME PRESTAZIONI contro COROTONE,GENOA,ENPOLI E PALERMO meglio cambiare per ritrovare Nuovi Stimoli. Secondo me BORJA VALERO era indispensabile con il POSSESSO PALLA… ora che cambiamo modo di giocare occorre vedere se è funzionale alla FIORENTINA.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*