Prezzi alti? Da Empoli invocano comprensione

Il problema del caro-prezzi per i biglietti del “Castellani” in vista del derby di domenica prossima tra Empoli e Fiorentina sta facendo un discreto rumore, tanto che una buona parte del tifo organizzato viola ha deciso di disertare la trasferta per protesta. La fascia da 30-35 euro è la medesima dello scorso anno ed anche un anno fa molti supporter gigliati rimasero fuori dallo stadio empolese. Il presidente empolese Fabrizio Corsi però, in una breve battuta al Tgr, ha invocato comprensione” per l’adozione di questa linea economica poiché “l’Empoli è una piccola società ed ha bisogno di fare incassi in partite contro grandi squadre come la Fiorentina. La quale viene trattata alla stessa stregua delle altre big del campionato”. I costi restano però piuttosto alti, ma non solo ad Empoli ci teniamo a sottolinearlo, e di tifosi viola ce ne saranno dunque molti meno rispetto alle storiche invasioni delle passate stagioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. 5.000 persone a 20€ = 100.000€, 0 persone a 35€ = 0€. Complimenti ! Te si che tu sai fare i conti !!!

  2. Questa volta i ragazzi hanno ragione ….

  3. Ma come si fa ad avere un minimo di simpatia per questi furbetti?

  4. Ora tullo fai l’incasso, faina !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*