Prima il dovere, poi il piacere: il lungo week end di Corvino

Corvino sciarpa viola

Fiorentina in ritiro a Moena e pronta ad aggredire la nuova stagione a partire dalla giornata di oggi: non si è ancora unito alla truppa però Pantaleo Corvino, che continua a lavorare sul mercato. Il dg viola rimarrà concentrato sui vari fronti caldi aperti, presumibilmente tra Milano e Firenze. Ad inizio della prossima settimana però il Corvo dovrebbe salire a Moena per godersi qualche giorno di fresco e di supervisione diretta del lavoro di Sousa e della squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Condivido Fradiavolo, aggiungo che quello che da più fastidio, è che oltretutto si spacciano come gli inventori del calcio a Firenze. Quello che i giornalisti, diplomaticamente definiscono “mancanza di chiarezza”, io la chiamo presa per il c..o !

  2. Onestamente non c’è l’ho con Corvino anzi ma se vai al mercato senza lilleri è difficile che torni a casa con qualcosa , il Corvo farà il possibile non ne dubito ma senza soldi anche lui annaspa quello che mi fa incazzare è la proprietà ripiana i debiti e scusa perché non lo dovrebbe fare visto che la società è loro , la differenza è che loro i soldi poi li riprendono diversamente da quello che ha fatto Moratti e Berluscono .
    Poi ognuno l’ha può vedere come meglio crede , ma questa proprietà c’ha tolto anche la voglia di sognare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*