Prima la grande rimonta, poi la doccia fredda: ai Giovanissimi ora serve un miracolo

palloneSerieA12-13

Si fa dura per i Giovanissimi Nazionali di Gabbanini, sconfitti poco fa dal Cesena nell’andata degli ottavi di finale del campionato, il turno che precede la Final Eight. I ragazzi in maglia viola hanno perso per 3-2 al “Bozzi” al termine di una partita scoppiettante e rocambolesca: avanti i romagnoli per 2-0 nel primo tempo, con i gol di Petrelli e Manara. Nella ripresa la reazione gigliata e la doppia rimonta grazie a Ponsi e Di Caterino ma a tredici minuti dal termine gli ospiti la rete decisiva di Pari per il 2-3. Il 5 giugno a Cesena la sfida di ritorno e servirà un piccolo miracolo alla Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*