Prima l’addio a Sousa…poi il nuovo allenatore. I due candidati forti alla panchina viola

La Fiorentina traccia la strada che porterà il club ad avere un nuovo allenatore. Il Corriere dello Sport-Stadio scrive che i viola prima di tutto diranno addio a Sousa, non ‘accendendo’ quella prelazione che hanno per la prossima stagione e che scade a fine aprile. Fin qui nessuna sorpresa: che sarà addio tra le parti del resto lo si sa da tempo immemore.

Dopodiché la dirigenza si metterà a caccia di un nuovo tecnico e i candidati forti per il quotidiano sportivo sono due: Eusebio Di Francesco, provenienza Sassuolo, e Stefano Pioli, tutt’altro che certo al momento di restare ancora all’Inter, nonostante abbia ottenuto ottimi risultati da quando è subentrato sulla panchina nerazzurra.

Tutti gli altri nomi che erano stati fatti finora finiscono in posizioni subordinate, o perché irraggiungibili come Sarri e Spalletti, o perché stanno ancora per legarsi ai loro rispettivi club come Giampaolo alla Sampdoria, o Donadoni al Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Sarà un allenatore in mano a corvino ovvero qualcuno che non ponga alcuna resistenza ai vari disk o Milic….Bernardeschi troveranno fanno.immenso.piacere per giustificare uscita e i soldi polacco spariti come sempre…e se chiedono 250 milioni di una società dove neppure tutti i giocatori sono suoi amen….

  2. Gabriele Flamini

    1° donadoni 2°maran forza viola.

  3. Vi prego ripensateci
    Teniamoci Paulo

  4. Pioli se si libera dall’inter sarebbe il non plus ultra!

  5. Pioli tutta la vita.

  6. Parlate parlate..arriva uno tra Donadoni..MARAN o semplici..

  7. Io farei il possibile per prendere Mazzarri che è senza dubbio una garanzia poiché conosce bene sia il campionato che l’europa.Anche Di Francesco è bravo.Poi ci sarebbe Seedorf…………

  8. Non mi fanno impazzire nessun dei due io continuo nel dire che il mio candidato ideale è Jardin del Monaco o in subordine Marcelino ex Villareal.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*