Questo sito contribuisce alla audience di

Primadonna un buon pareggio contro un avversario ostico

Finisce con un gol per parte tra Primadonna Firenze e Mozzanica. Un pareggio tutto sommato positivo, per una gara sostanzialmente equilibrata e ben giocata da entrambi gli schieramenti.

Inizia nel migliore dei modi il pomeriggio per la formazione viola in vantaggio dopo appena un minuto di gioco grazie al colpo di testa di Brutti servita dalla corsia di sinistra da Ferrati. Il Firenze cerca di controllare il vantaggio attraverso un buon possesso palla, ma con il passare dei minuti il Mozzanica cresce sul piano del gioco sfiorando con Tarenzi il possibile pareggio, ma il colpo di testa da distanza ravvicinata dell’attaccante lombarda trova la risposta dell’attenta Leoni. Al 16′ su una azione di contropiede il Mozzanica va in gol con Tarenzi con un pregevole lob che scavalca il portiere viola in uscita. Dopo il pareggio ospite la gara perde un po’ di vivacità, ed entrambe le squadre fanno fatica a presentarsi con decisione in fase d’attacco. E’ però il Primadonna ad avere il controllo del gioco, ma sul piano delle occasioni è ancora il Mozzanica a farsi minacciosa con Tarenzi. Al 37′ il Firenze potrebbe riportarsi in vantaggio, Salvatori Rinaldi vede l’inserimento di Ferrati ma al momento del tiro la giovane centrocampista viola trova il deciso intervento di Gritti che di piede sventa il pericolo. Il primo tempo si chiude con il risultato di uno a uno.

Nella ripresa il Firenze ha subito una buona occasione con Brutti ma il tiro della giocatrice gigliata viene deviato in corner dal provvidenziale intervento di Nasuti.Al quarto d’ora ci prova Orlandi dal limite dell’area, conclusione troppo centrale. Al 63′ si vede anche il Mozzanica con la neo entrata Spinelli ma il tiro della giocatrice ospite è da dimenticare. Al 70′ affondo di Guagni, palla al centro per Salvatori Rinaldi che per poco non ci arriva. Il Mozzanica nella parte finale di gara cresce e spreca ancora con Tarenzi la palla del possibile vantaggio, grazie allo splendido intervento di Leoni. Nel finale più Mozzanica che Firenze, Bernardi ci prova con un diagonale dal vertice destro, ma la palla supera abbondantemente la traversa.

Un pareggio giusto, contro un avversario ostico. Un punto che rimette il Firenze in corsa, dopo le sconfitte con Torres e Tavagnacco e che mantiene il morale della squadra alto in vista della gara di sabato prossimo contro il Riviera di Romagna.

Primadonna Firenze – Mozzanica: 1-1

Primadonna Firenze: Leoni, Benucci, Guagni, Spina, Linari, Bruno, Ferrati, Orlandi, Baldi(22’st Parrini), Brutti, Salvatori Rinaldi(43’st Borghesi). A disp: Valgimigli, Adami, Binazzi, Casile, Corsiani. All.: Nicoli

Mozzanica: Gritti, Bernardi, Tonani, Nasuti, Sampietro, Locatelli, Fumagalli(30st’ Rota), Mauri, Terenzi, Scarpellini(16′ Spinelli),Piccinno(19st’ Perini). A disp: Cavagna, Dossi, Franzosi, Trezzi. All.: Fracassetti

Arbitro: Santi di Prato.

Reti: 1′ Brutti, 16′ Tarenzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA