Primavera, il Giudice Sportivo premia la Fiorentina, ma il campo la boccia

guidi 2

Vero, grazie al ricorso la Fiorentina adesso si trova al primo posto nel proprio girone del Torneo di Viareggio. Infatti grazie al 3-o a tavolino non solo ha annullato il verdetto del campo (0-2) ma ha anche ritoccato la sua differenza reti che dunque è meglio di quella del Belgrano attualmente al secondo posto. Dunque bene così perché la Fiorentina adesso ha la possibilità di proseguire la propria avventura nel Torneo di Viareggio ma dal campo gli uomini di Guidi hanno avuto una sonora bocciatura, specie nel match contro l’Entella dove non sono mai entrati in partita uscendo giustamente sconfitti. Il Giudice Sportivo ha ribaltato tutto ma ora tocca alla Fiorentina tirare fuori gli attributi ed onorare al meglio la competizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ragazzi senza fare inutili polemiche, andatevi a leggere il regolamento che è assurdo e contraddittorio…… e poi traete le vostre conclusioni.
    Per me l’Entella ha ragione o cmq non ha torto.
    Al Viareggio i gobbi siamo noi, perchè se esce la Fiorentina l’incasso ne risente parecchio, mentre l’Entella, i Nigeriani dell’Albuja ecc sono squadrette (di nome ma non sul campo) che hanno poco seguito e pochi tifosi.

  2. Vergogna,attaccarsi a norme poco chiare per vincere una partita immeritata a tavolino……..non ci siamo

  3. Vittoria a tavolino inutile.siamo scarsi e verremo buttati fuori al prossimo turno

  4. Un allenatore che giustifica sempre e comunque i suoi ragazzi,che accampa sempre alibi, non fa il bene dei ragazzi e della squadra. Una volta le assenze oggi il campo, altre volte la differenza di eta’!!!!!non l’ho mai sentito fare un minimo di autocritica! !!!!la squadra è pessima ,ha una difesa imbarazzante e ragazzini sopravvalutati.il Sig. Vergine le vede queste cose o fa finta!!Se l’Entella è davanti a noi in campionato e ci strapazza al Viareggio forse qualche problema c’è! !!!!!parlo dell’Entella di Chiavari! !!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*