Questo sito contribuisce alla audience di

Probabile formazione Fiorentina: Tutti per Matri, Diakitè confermato

MatriGenoa2La Fiorentina di Vincenzo Montella attenderà l’Atalanta allo stadio Artemio Franchi, fischio d’inizio previsto per le 18:00. Il tecnico viola pare essere orientato sul 4-3-3 con Cuadrado e Joaquìn a supporto di Matri unica punta. Confermato anche Diakitè. Ecco il probabile undici viola: Neto; Diakité, Rodriguez, Savic, Vargas; Pizarro, Anderson, Borja Valero; Cuadrado, Matri, Joaquin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Beh, sul fatto che Pasqual crossi meglio di Vargas, mi vengono molti dubbi.

  2. Non posso credere che in una partita contro l Atalanta da vincere in casa,si tengano 9 milioni in panchina…sarebbe una sonora bocciatura… Matri a Udine era troppo solo,abbiamo bisogno della giocata individuale per sbloccare il risultato. Ma siamo sicuri che non fara ‘ il 352 ?!!

  3. Caro Fabrizio ti assicuro che sono un tifoso viola serissimo e leggo sempre questo sito anche se spesso non commento preferendo leggere le altre opinioni. Sono ogni sabato/domenica allo stadio e quindi “pseudo-tifoso” facciamo finta che non lo hai detto.
    Il fatto che Pasqual sia serio e una persona impeccabile (cosa che condivido) non lo rende automaticamente un buon giocatore! Bisogna essere oggettivi! Vargas il terzino nn lo può fare e Pasqual a parte 2/3cross quando è in forma cosa fa?
    Lo hai mai visto recuperare 1 pallone?
    Non odio il capitano, ma nel giuoco del calcio entrano in campo i migliori, non i più corretti. Ripeto guardatevi Marcos Alonso al Subderland, e’ quello che ci serve abbiamo un campioncino in casa!

  4. Forza ragazzi, forza montella tiriamo fuori gli attributi! Concentrati e pronti a tutto x battere l’atalanta!

  5. Wolski al posto di Ilicic…ci sta tutto 😉

  6. Fare un 4-3-3 con Vargas esterno basso è come dire all’Atalanta : accomodatevi di qui! Vargas è la metà della metà di quello che era anni fa e due o tre goal fatti non gli risparmiano la valutazione. Vargas sta bene (sic!) davanti dove può fare una funzione intermedia tra seconda punta ed esterno di spinta. E basta, anche se per me starebbe bene sempre in panca perché uno che non corre, che non segue l’uomo, che fa due cross a partita non capisco come si possa esaltare anche se poi ti fa un goal. Pasqual è cento volte più serio, e tutta la sua carriera senza polemiche, giochi o non giochi, lo dimostra, è più duttile anche se non è un fenomeno in fase difensiva e spesso si vede. Ilicic in questa squadra può giocare falso nueve , perché se gioca Cuadrado ( o altro esterno alto, Joaquin) gli toglie lo spazio di manovra nel quale lui è abituato per cui sparisce. Una maniera per provare alternative ci sarebbe, col 4-3-2-1 ma o si mette Cuadrado dietro a Matri con , ad esempio, Wolky, oppure non si fa giocare Cuadrado e si mette Andreson/Wolsky dietro a Matri. Non so come stia fisicamente Cuadrado e se qualcuno gli ha fatto capire che oltre che piacere a se stesso deve piacere alla squadra, ma se si è ripreso io non lo lascerei mai fuori per cui si ricade nel 4-3-3 o nel 3-5-2 o anche 3-5-1-1 dove il secondo davanti potrebbe essere anche Wolsky. Contrariamente a tanti altri amici tifosi, io ho proprio paura della partita con l’Atalanta perché non avere un successo positivo sarebbe dirompente sulla psicologia della squadra. Speriamo bene.

  7. neto diakité gonzalo comper savic pizarro borja anderson vargas quadrado matri fuori pasqual e mati e quanto prima fuori pizarro!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*