Proc. Aquilani: “Parleremo con la Fiorentina. E’ un giocatore importante e capiremo quali opportunità offre il mercato”

image

Alberto Aquilani, come già detto, ha cambiato procuratore passando da Franco Zavaglia ad Andrea D’Amico. Proprio il nuovo procuratore del centrocampista della Fiorentina ha parlato a Tuttomercatoweb.com: “Avere Aquilani fra i propri assistiti vuol dire iniziare un rapporto professionale con un grande calciatore, con grandi qualità che può dare ancora molto. Lavoreremo al meglio per capire quale sarà il suo futuro e scegliere cosa è meglio per lui”. Proprio sul rinnovo con i viola: “Non ho ancora parlato con la società, ma più avanti ci sarà sicuramente un colloquio. E’ un giocatore molto importante e più avanti capiremo quali sono le opportunità di mercato che si presenteranno prima di prendere una decisione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. X finire in 3 anni in Viola Aquilani ha giocato 99 partite con 15 gol e molti assist.
    Mati 93 partite (6 in meno) e 6 gol.
    Pek 103 partite (4 in più) e 4 gol.
    Borja 121 partite (22 in più) e 11 gol.
    Direi che Borja a parte, Aquilani è in media e tra i tenori è quello che ha segnato di più.
    Se Aquilani è da rottamare allora rottamiamo anche il Pek e Mati.
    Se poi vi sta sulle scatole perchè è romano, ricordatevi dei romani Bernardini Supechi Merlo e De Sisti coi quali s’è vinto 2 scudetti.

  2. Segue: Chi dice che Aquila è ultra 30enne sappia che ha 30 anni come Borja 6 anni meno del Pek e 2 più di Mati.
    Quanto al rotto nn ha mai avuto gravi infortuni ma solo una serie d’infortuni fastidiosi e rognosi. Mati i primi 2 anni ha marcato visita molto di+e solo quest’anno gioca con continuità e quasi titolare. Coi gobbi Aquilani fece 33 presenze in 1 anno e col Milan solo 23 perchè era in prestito e se superava 25 presenze Galliani doveva comprarlo e ben pagarlo invece lo voleva gratis.

  3. A parte che Aquilani prende 1,8 e no 2 mln, per restare è sceso a 1,5 e scenderebbe ancora. Il problem è la durata del contratto, lui vuole 3 anni, la Viola offre 2. Ricordate che x venire da noi Aquilani si dimezzò l’ingaggio che aveva col Liverpool da 3,6 a 1,8 e aveva ancora 1 o 2 anni di contratto.
    Chi dice che è scarso si dia alle bocce perchè lo stesso Antognoni l’ha definito tra i migliori centrocampisti italiani ed è quello che + gli somiglia x bravura e caratteristiche tecniche.

  4. un’ opportunità la c’è: a i mercato a scandicci

  5. Buono per il Canada

  6. Leandro, io riconosco ad Aquilani un passato di partite piu o meno brillanti.
    Ma se devo guardare il passato allora prendo Antognoni a centrocampo.

  7. questa è firenze ormai in italia la conoscono tutti, gratitudine, parola che non conoscono, tra un’anno di questa squadra rimarrà solo Pasqual, ora stanno massacrando Gomez, Borja, Tomovic, Kurtic, Aquilani, se Alberto rimane a Firenze, deve essere proprio scemo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*