Proc. Benalouane: “Pensavo che Yohan sarebbe guarito velocemente. Non sappiamo esattamente cosa abbia…”

Benalouane Intervista

Il mistero Benalouane prosegue, con il difensore che ancora non si allena con i compagni. A Calciomercato.com, il suo procuratore Daniel Striani conferma l’incertezza di tutto quanto sta accadendo: “Non ho sentito Yohan di recente ma è lì che sta lavorando per recuperare la condizione. Purtroppo non sono dentro il corpo del ragazzo e tanto meno sono uno specialista medico per cui qualsiasi giudizio dovessi dare in questo campo sarebbe sbagliato. L’unico che potrebbe dare una risposta completa è lo stesso Yohan. Se ci aspettavamo un’assenza così lunga? Certamente no, siamo sorpresi ed in attesa che l’infortunio si risolva. Pensavamo a 3-4 giorni, massimo una settimana, per il recupero. Il problema è che non sappiamo esattamente cosa sia o non sia. L’unica certezza è che non si tratta di un problema grave, ma cronico, per cui dalla cura difficoltosa. Cure dubbie a Firenze? Non so come l’hanno curato al Leicester o come lo stanno curando a Firenze, secondo me lo stanno trattando benissimo comunque. Se ci sono stati cambiamenti, in ogni caso sono stati fatti per il bene del calciatore. Problemi simili in passato? Le statistiche della sua carriera mostrano che non aveva mai avuto questo problema. A Leicester ha giocato l’ultima volta il 20 gennaio, per cui pochi giorni prima di arrivare a Firenze, e fino a lì era stato bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Svernerà a Firenze in attesa di guarigione, a spese di chi voleva risparmiare.

  2. Che cesso di giocatore E che cesso di dirigenza che lo ha comprato.

  3. ormai ci piglia pe i c… anche i bidello…

  4. Ma quando l’hanno visitato per tesserarlo ma che visite gli hanno fatto ………………comunque ennesimo rotto ormai non si contano più le ciofeche che hanno preso questi dirigenti.

  5. Striani (tra le tante caz….) dice che “L’unica certezza è che non si tratta di un problema grave, ma cronico” …. anche il medico più scalcinato sa che quando il problema è cronico il giocatore è arrivato alla frutta o quasi.
    Ma il procuratore fa il suo interesse e quello del suo assistito, mentre chi non sa fare il proprio lavoro sono gli uomini mercato della Fiorentina.
    Chissà cosa ne pensa il prode Bucchioni il quale disse che Banaluane era fortissimo ed era la 3° scelta della Fiorentina dopo Lopez e Mammana.
    Cmq un pò di colpa la do anche a Sousa, perchè quando ha capito che aria tirava, cioè subito dopo la cessione di Savic (a sua insaputa) doveva tenere almeno 2 tra Basanta, Bittante, Piccini e Bagadur….. oltre a Capezzi per il centrocampo e a Matos per le fasce.

  6. Ma tutti pensano di avere a che fare con degli stupidi come loro? Un procuratore che non sente e non sa che infortunio abbia il suo assistito? Ma stai zitto!

  7. non capite nulla..e andato in ospedale per prenotare una risonanza e gli hanno detto che la prima disponibile e nel 2017!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*