Questo sito contribuisce alla audience di

Proc. Bonaventura: “E’ da tanto che non sento Pradè ma sarebbe difficile dire no a Firenze”

Il nome di Bonaventura continua a rimanere in sospeso sul mercato italiano, possibile che il fatto sia legato all’incertezza sul futuro di Cuadrado. La Fiorentina infatti è la società più vicina all’atalantino, nonostante i contatti avvenuti di recente siano pochi secondo quanto affermato dal suo procuratore Giocondo Martorelli a Calciomercato.com: “Manca che una società si faccia avanti concretamente ed in maniera seria con l’Atalanta. Non sento i dirigenti viola da diversi mesi, per cui quelli che possono essere i passaggi con l’Atalanta nella trattativa, non li conosco, e non sta me approfondire la cosa. Le voci sono tante, siamo in attesa di eventuali situazioni. Al momento di concreto non c’è nulla…. La Fiorentina indubbiamente lo ha seguito, piace a Montella ed ai dirigenti viola, nessuno l’ha mai negato… Firenze destinazione gradita? Una piazza come quella fiorentina è ambita a molti calciatori, fra questi anche ad uno come Bonaventura. Difficile dire di no ad una piazza così importante e di prestigio, con una tifoseria calda, un ambiente giusto, un allenatore straordinario, una squadra che gioca un grande calcio. Ci sarebbero tutti i presupposti giusti per fare bene ma questo non vuol dire che la cosa si farà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Sottoscrivo Gianmarco e akdn.
    ha 25 anni e va per i 26, ciò che ha, l’ha già fatto vedere.
    E’ un trequartista che nell’atalanta, giocando titolare tutto l’anno ha fatto 5 goal.
    Un buon giocatore sì, ma che nella viola non può essere più d’una buona riserva.
    non può valere più di 5-6 milioni.

  2. Io Bonaventura l ho visto in tv parecchie volte. Ha corsa. Pressa il difensore. Alcuni nostri da gennaio hanno smesso di farlo. Non so quanto possa valere ma ci vuole qualche innesto giovane e motivato perche’ i tre tenori per tre mesi hanno un po’ steccato.Mati con la metatarsalgia ha giocato poco. Ci vuole gente sana che
    garantisca un certo numero di partite. Si gioca tre volte a settimana. Speriamo in Santon che e’ di livello

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*