Questo sito contribuisce alla audience di

Proc. Campanharo: “Lo voleva anche l’Inter, ma Corvino ha scelto il momento giusto”: La moglie: “Fisicamente ricorda Batistuta”

Gustavo Campanharo è la novità più interessante del mercato viola, almeno quello degli ultimi giorni. Il suo procuratore Augusto Nogueira si è ritrovato a parlarne con La Nazione: “Oltre al Parma lo volevano anche Inter, Hoffenheim e Tottenham. Perché abbiamo scelto la Fiorentina? Corvino si è fatto avanti al momento giusto e con la persona giusta…Ero già venuto con lui in Europa quando il ragazzo aveva 17 anni. Tante società interessate, ma a patto che Gustavo avesse un passaporto comunitario. Siccome lui proviene da una famiglia italiana, come forse si capisce dal nome, l’abbiamo ottenuto con facilità. E lì è arrivato Corvino con una proposta interessante. Diciamo che è stata questione di tempismo. Io aggiungo che la Fiorentina ha fatto un grande affare”. La moglie Sonia Emerson si lancia in una descrizione forse poco oggettiva delle caratteristiche del giocatore: “Gustavo è un giocatore molto tecnico, è considerato uno dei talenti emergenti del Brasile. Può giocare tranquillamente nel ruolo di Totti, ha caratteristiche di attaccante. Fisicamente io lo trovo molto simile a Batistuta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*