Proc. Capezzi a FN: “Fiorentina capitolo chiuso. Mi dispiace per Renzi. Futuro…”

Leonardo Capezzi non sarà più un giocatore della Fiorentina. A Fiorentinanews.com parla in esclusiva il procuratore del giovane centrocampista, Giuseppe Riso, per capire come sono andate le cose e soprattutto cosa c’è nel futuro del giocatore: “Per capire come sono andate le cose bisogna parlarne con il Crotone. Noi non abbiamo il tempo di aspettare nessuno”.

Cosa c’è, dunque, nel futuro di Capezzi?

“Su Leonardo, ovviamente, ci sono tanti club. E’ un nazionale under 21 ed ha fatto bene in B. E’ tra i giovani più importanti d’Italia, lo dicono i fatti. Stiamo già guardando avanti, non stiamo più pensando alla Fiorentina. Adesso stiamo lavorando sul suo futuro non pensiamo più alla Fiorentina, ormai è il passato. Mi dispiace per i tifosi e per Renzi che avrebbero voluto vederlo con la maglia viola”.

Il ragazzo è dispiaciuto o deluso per come sono andate le cose?

Capezzi ha un’intelligenza diversa da molti suoi coetanei. Stiamo parlando di un professionista che fa il suo lavoro. Ci siamo detti di valutare ora il progetto migliore”. Ma per Capezzi la Fiorentina non è una porta completamente chiusa, tanto che Riso prima di salutarci dichiara: “Chissà che non sia solo un arrivederci con la Fiorentina. Il calcio fa giri strani a volte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

47 commenti

  1. Allora Damiano Poggianti farà da intermediario coi vari sceicchi provenienti da Dubai; o il sultano del Brunei

  2. Vai, ora parte il mantra dello stadio deserto, del non rinnovo i 7 abbonamenti che la mia famiglia ha sempre fatto negli ultimi 271 anni, ecc. ecc.
    Ma come mai mi fate tenerezza?
    Io quando vedo la Viola in campo mi emoziono ancora e non penso certo alla proprietà o a farmi i dispetti da solo.
    Voi state pura a casa, non ci mancherete.
    Forza Viola

  3. Ma perchè date la colpa al procuratore e al calciatore? Se la società non riesce a fare i propri interessi, anche quelli più elementari, non diamo, come si fa sempre in Italia, la colpa agli altri. Questi sono dilettanti, incapaci, poco lungimiranti che inanellano una brutta figura dietro l’altra. Sarà sempre colpa dei giocatori o dei procuratori?

  4. I GIOCATORI SONO COME LE ******* VANNO E VENGANO LA MAGLIA RIMANE,CARO RISO VAI A ****** IN RIVA ALL’ARNO E PORTACI IL TUO AMICO RENZI …..

  5. onora il padre

    La percentuale degli introiti della società derivante dagli abbonamenti e’ trascurabile. Quindi la protesta (legittima) va fatta dall’interno dello stadio. Ma la VIOLA si segue e si ama. SEMPRE!

  6. RISO BUGIARDO PEGGIO DI GIUDA…INCASSA I SOLDI COME DEL RESTO IL TIFOSO VIOLA. Se accetta il SASSUOLO si accontenta di poco. SONO MERCENARI E BASTA !!!!!!!! Non c’è pazienza si vuole TUTTO E SUBITO…A rinnovava maturava tranquillamente poi il tempo per andare in una GRANDE SQUADRA aveva tempo. Scegliere chi non ha mai visto la SERIE A.. DA RIDERE!!!!!!!!!!!

  7. Nessun abbonamento, questo è quello che meritano. Io non rinnovo di sicuro dopo 24 anni (c2 compresa). Tornerò allo stadio quando non ci saranno più questi buffoni marchigiani! Mi sembra più che sufficiente essere stato preso per il c**o per 15 anni! Via la xxxxx da Firenze!!! Ho anche disdetto Sky. Da quest’anno domeniche al mare o in montagna!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*