Questo sito contribuisce alla audience di

Proc. Clasie: “Non so cosa succederà in futuro ma non penso andrà al Milan”

Il nome di Jordy Clasie è stato a lungo accostato alla Fiorentina per il centrocampo del futuro, come potenziale erede di Pizarro. In realtà però l’olandese del Feyenoord ha rinnovato da poco il suo contratto fino al 2016, non ritenendo opportuno lasciare l’Olanda. Questa la breve dichiarazione del suo procuratore Wessel Weezenberg, raccolta da Calciomercato.it: “Al momento non ci sono novità rilevanti sul suo futuro. Le voci sul Milan mi giungono nuove, io non ne so niente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. eccome Matteo:
    io non vedo in giro registi al livello di Aquilani e Pizarro
    a cui però andrà aggiunto un terzo regista in quanto Aquilani è fragile (e in alcune partite rende da mezz’ala perchè si inserisce vedi quando fece 4 goal in una partita) e Pizarro è ancora forte anche se altalenante poichè ha i suoi anni
    o si prenderà un grandissimo giocatore come Verratti
    o un giovane di sicura prospettiva come Baselli
    se avessimo voluto Clasie, sarebbe già viola da 1 anno e mezzo.

  2. …ma che discorso è? ..Strootman quanto cia messo? Mertens? Gervinho? Ecc…..se uno è forte le forte….poi non si sa mai …. ma come dopo pek è perfetto. .. tanto Verratti non si piglia…a meno di una follia del presidente. ..

  3. Ma riprendiamo vecino Romualdo…
    Sai quanto può passare prima che si adatto alla italiaquesto clasie…..

  4. Maffe…ma sei sicuro di quello che dici?

  5. Il piano A si chiama Verratti
    Il piano B si chiama Baselli
    Il piano Clasie non è mai esistito

  6. E ci credo tu un ci voglia andare..prima del milan potresti andare all atalanta o al parma….il milan sarebbe troppi passi indietro per te rispetto ad ora

  7. …..CLASIE CLASIE CLASIE CLASIE CLASIE CLASIE CLASIE CLASIE CLASIE. ….IO LO SO KE SI PIGLIA…VERO DANIELINO E MAGIA????????!!!!!!!

  8. Teniamo Pizarro un altro anno che non e’ male. A me piace molto come gioca

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*