Proc. De Maio: “Ha già dimostrato il suo valore, non è un ragazzino. Via dal Belgio per la Fiorentina”

De Maio in fase di riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
De Maio in fase di riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Stasera, probabilmente Sebastian De Maio giocherà titolare in Europa League contro il Qarabag. A Lady Radio ha parlato Diego Tavano, suo procuratore: “De Maio non è un ragazzino, è un centrale di esperienza che ha già dimostrato il suo valore. Sono certo che il tempo ci aiuterà tutti a fare valutazioni corrette. Cambiano i dirigenti ma la stima della Fiorentina per De Maio c’è sempre stata. Il ragazzo piaceva ai viola e probabilmente anche a Sousa. A gennaio ci fu una trattativa ma non ci fu accordo economico tra Genoa e Fiorentina. Perché via dall’Anderlecht? Perché il Belgio non è un posto così sicuro e poi perché lo ha chiamato la Fiorentina, una grande squadra. Normale che lui abbia fatto di tutto per tornare in Italia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Se De Maio ha fatto una prestazione timorosa contro l’Udinese, Gonzalo Rodriguez che prestazione ha fatto contro l’Udinese? Da congilio impazzito? Eppure nessuno mette in dubbio la sua totolarità. Ma a Firenze è lo sport nazionale il tiro al piccione di turno? De Maio è un buon difensore, non è Baresi. La Fiorentina non se li può permettere i Baresi, rilassatevi, è bravo.

  2. E si vede come lo voleva Sousa se Astori o Gonzalo stavano bene la panca gli faceva riscaldare è un brocco e proprio non capisco perché se preso .

  3. ….de maio dovra’ rispondere sul campo come tutti mostrando il suo valore ….TUTTO IL CONTRARIO DELLA PRESTAZIONE TIMOROSA E INCERTA CONTRO L’UDINESE!….che faccia vedere di che pasta e’ fatto!

  4. Lo abbiamo visto il suo valore o meglio la sua pochezza.semvra il fratello gemello di Tomovic

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*