Proc. Insigne: “Futuro incerto. A Napoli c’è poca considerazione”. E la Fiorentina…

image

Sul Corriere dello Sport-Stadio troviamo delle interessanti parole di Antonio Ottaiano, procuratore di Lorenzo Insigne, da tempo seguito dalla Fiorentina: “l suo futuro non è certo: aspettiamo di capire il progetto e le ambizioni. E, cosa fondamentale, se il ragazzo rientra ancora nei piani: avverte poca considerazione. a questione è molto semplice diciamo da mesi che stiamo aspettando un incontro con la società per capire qual è il progetto e quali sono le ambizioni e le aspirazioni. Da un punto di vista del club e soprattutto di Insigne. Provando ad avere un contatto e trovando difficoltà ad avere un interlocutore, aspettiamo certezze. Certezze relative al futuro e al ruolo che si vuole assegnare a Lorenzo nell’ambito di questo cambiamento complessivo, tecnico e societario: può anche darsi che lui non rientri più nei piani. E’ quello che il giocatore vuole sapere. Insigne vuole conoscere il suo futuro nei dettagli”. Tante squadre sul talento del Napoli con la Fiorentina che da sempre lo segue da vicino perché è un pupillo di Daniele Pradè. Insigne, tra l’altro, ha tutte le caratteristiche chieste dai Della Valle per i giocatori del futuro, giovane, italiano e motivato, la Fiorentina ci pensa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Vincy , in genere hai ragione, pero’ imsigne mi pare che aveva rinnovato come florenzi pochi mesi fa, ora vuole giocare che è cambiato l’allenatore e forse il modulo,

    Insomma benitez metteva 4 giocatori offensivi,
    Hanno come attaccanti esterni insigne mertens calejon e gabbiadini + hamsik ed una prima punta(higuain o zapata o chi x loro)
    Se cambiano modulo 4 attaccanti simili sono troppi,
    Se magari mertens lo regalano a noi…

  2. Insigne sicuramente rimarrà al Napoli…queste sono solo tentativi del procuratore di farlo avere un aumento sullo stipendio…beati loro…qui a noi comuni mortali ci sono altro che aumenti…semmai riduzione oppure licenziamenti…

  3. Beppe,
    effettivamente è olso un sogno ed era già nostro peró la roma una prima punta deve prenderla mentre come attaccanti esterni/ali hanno Iturbe, Ibarbo(rinnovano il prestito e quindi resta), Lajic, Gervinho , Florenzi, adesso pure Falque.
    Cederanno Gervinho probabilmente, comunque me hanno tanti, pure Totti puo’ andare in concorrenza con questo se prendono una prima punta , poi hanno pure il connazionale di Gervinho mentre Destro dovrebbero cederlo.

    Non gli interesserà Gomez pero’ in passato ne hanno parlato, magari la fioremtina rinuncia al 20% sulla futura cessione di lajic e forse non ci rispondono con una permacchia se la fiorentina si accolla metà stopendio di Gomez….lajic prende 1,8 mln, Gomez ora 5 mon solo dalla viola che gli sponsor erano x 2 anni.
    Ma a chi gli è venuto in mente di fae allin su Gomez , parlan pure di giovani e x rinnovare a questi una tragedia e poi Gomez che ha almeno sei anni in + di Lajic dal 2015 al 2017 deve prendere 5 mln metti all’anno, quasi 20 mln …
    L’unica volta che nn hanno tirato sugli ingaggi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*