Proc. Joaquin: “Non vuole giocare in un’altra squadra che non sia il Betis”

Joaquin Toro

Intervenuto a Radio Onda Cero in Spagna, il procuratore di Joaquin, Eduardo Espejo ha ribadito il concetto già espresso ieri su Fiorentinanews.com: “Joaquín non vuol giocare in un’altra squadra che non sia il Betis. I club stanno parlando tra loro e il giocatore ha un accordo di massima con il Betis. Il suo desiderio è ritornare in Spagna. La trattativa è una cosa che riguarda Macia e i dirigenti viola, quello che ci riguarda e che è molto chiaro è il desiderio del giocatore, che è quello di giocare nel Betis“.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. PURTROPPO COMANDANO LE MOGLI E LA SUA HA SCELTO LA SPAGNA QUINDI NON C’E’ STORIA VEDRETE!!!

  2. Emanuele, interessante la tua proposta sugli ammortamenti, penso peró che ai grandi burattinai che muoono le fila del giochino gli va bene così, piu’ movimemti ci sono piu’ mangiano tutti, si muovono soldi, incassono le squadre i media, hai visto negli ultimi anni quanti programmi sul calciomercsto hanno fatto ?

    Magari x mesi parlano del nulla ma anche questo è un buisness, nessuni vuole che ci sia + stabilità e serietà.

    I procuratori hanno sempre + potere ma nn solo gli unici a guadgadnare.

    Riguardo a mandare via joaquin a gennaio nn penso ,
    Joaquin è costato poco che aveva 32 anni ma sopratutto perchè il malaga doveva smantellare e Macia già da tempo aveva fiutato l’affare , ora è la stessa cosa, al betis serve ora e puo’ averlo già con poco o nulla , si è mossa al tempo giusto,
    La fiorentima o gli rinnovava o rischiava di perderlo,
    X me joaquin è perso , a gennaio nn e che le squadre ti vendono giocatori buoni e quindi nn è + facile fare movimenti,
    È piu’ facile ora che ci stanno gli esuberi che si muoveranno ora, nel ruolo di joquin ci sta cerci e forse menez ma il problema e che quelli forti solitamente costano,
    X vedere qualcuno che valga la metà di cuadrado o di joaquin nella fiorentina puo’ volerci un anno un giorno o 10 anni.
    Imvestendo sarebbe facile ma quelli buoni costano.
    Cerci no chq comunque costa ed è un ex malvisto da tanti e pare uno emotivo ed ha la compagna che se le cose dovessero andar male finirà x insultarsi con i tifosi bruciando cerci.
    Ma ci stava el sharawy se avevi i soldi x salah o meglio ancora jovetic, ora potrebbe esserci menez, fosse x me offrirei parte dei soldi x l’aquisto di salah(se li avevano sul serio) 13/15 mln x menez , il mio sono era jovetic quando ramadami l’aveva offerto alla fiorentina.
    Un altro mio sogno x quel ruolo era Payet.

    Comunque ci sta ancora qualcuno sul mercato o acquistabile ma costani , peró joaquin è un campione e ci serviva, già salah andava sostituito piuttosto che cercare kalinic che di prime punte economiche era pieno il mondo, Gioardino, Pazzini a 0 come osvaldo, gli esterni forti a buon mercato sono rari

  3. un buon compromesso potrebbe essere quello di promettergli di andare via a gennaio,
    nel frattempo si compra il sostituto

  4. è normale che i procuratori spingano per nuovi contratti: ogni contratto per loro sono soldi in più se rimane nella stessa squadra tutto il tempo non ci guadagnano nulla,
    bisognerebbe che vigesse questa regola: il giocatore ha fimato un contratto di 4 anni e il suo procuratore ha percepito la commissione? Allora se va via prima al giocatore viene recuperato l’ammortamento in proporzione ed al procuratore verrà recuparata parte della commissine percepita quando hanno sottoscritto il contratto

  5. E chi se ne frega!!!!
    Grande campione, ma doveva pensarci prima.
    Se ne riparla il prossimo campionato.

  6. era da mo’ che diceva ” non so dove giocherò l’anno prossimo ” ” può succedere di tutto” e non da tre giorni, vorrei capire la società come si muove quando un giocatore dice certe cose

  7. Emanuele viola

    ci andasse ragazzi ha 34 ANNI un ottimo giocatore ha fatto tanto e lo ringrazio ma se la fiorentina deve crescere è sbagliato insistere su joaquin,dovremmo prendere un giovane,se non lo si fa e si sta in queste condizioni è colpa di chi non compra.

  8. Io nella mia ignoranza calcistica, mi chiedo a che servono i contratti. I calciatori sono ben pagati, coccolati non possono permettersi di fare ciò che gli fa comodo o piacere, perché questo signore non ci ha pensato prima????,perchè invece di sottoscrivere un contratto di 3 anni non lo ha fatto per un anno solo o al massimo 2????? Ora sarebbe libero di andarsene. Sarebbe ora che ance i calciatori, procuratori, dirigenti fossero più onesti e corretti.

  9. se non portate il denaro e non andate da nessuna parte!! il contratto va rispettato!! e se sousa lo fa giocare deve dare il massimo!!

  10. ok porta i soldi e levati di torno. Proprio ora ti e’ venuto il mal di pancia a te e il tuo procuratore, guarda caso quando la viola ti ha detto chiaro e tondo che il rinnovo del contratto a uno che ha 35 anni il prossimo anno per altri due anni, come d richiesto , non si fa ,, strano vero, quarda un po’ì le causalita’..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*