Proc. Kalinic: “Tocca anche a lui aiutare la squadra. Futuro? Ricordo che lui è qui grazie a Sousa”

Il procuratore di Kalinic, Tomislav Erceg, parla così a Radio Bruno: “L’Empoli è una squadra che gioca bene ma alla Fiorentina servono tre punti ed arriva alla partita da favorita. Nikola sta bene. E’ stato squalificato e malato ma adesso ha recuperato e sta bene, non ha problemi. Lui adesso non segna anche per le difficoltà della squadra ma certamente spetta anche a lui aiutare i compagni. Ora l’obiettivo è centrare l’Europa League perché la Champions ora è troppo lontana. Futuro? Non so niente dei cambiamenti societari della Fiorentina. Io posso solo dire che Nikola è a Firenze grazie a Paulo Sousa“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Toh, guarda un po’, amico bello (pe’ mododiddire)… Se di lui si parla come di un buon giocatore è merito solo della Fiorentina, perché l’anno scorso nel Dnipro ha fatto anche meglio di quello che sta facendo adesso, eppure non se lo ………. nemmeno la su’ mamma… Ti direi di tenere bene in considerazione questa cosa perché se io fossi un dirigente della Fiorentina avrei già messo in chiaro diverse cosine con te e con alcuni procuratori e giornalisti anche molto più molesti di te; ma si sa che ormai la Fiorentina è in mano solo a dei ragionieri che di immagine, prestigio e blasone se ne fregano, poiché sono aspetti inutili per vincere lo Scudetto del Bilancio…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*