Proc. Rossi: “La Fiorentina chiede un abbassamento dell’ingaggio e non un prolungamento”

Andrea Pastorello, procuratore di Giuseppe Rossi, parla così a Radio Blu in merito al presente e al futuro dell’attaccante della Fiorentina: “Non avrà problemi a giocare anche in una posizione diversa dal solito, deciderà Paulo Sousa. E’ pronto ma è giusto cominciare piano, piano, con qualche minuto per iniziare. Siamo in contatto con la Fiorentina, stiamo discutendo del contratto. Ci è stato chiesto principalmente una riduzione dell’ingaggio e non si è parlato di un allungamento dell’accordo in essere. Con Rossi la Fiorentina sarebbe andata in Champions League, vedremo se ci riusciremo quest’anno. Il calcio è la ragione di vita di Giuseppe, tanti altri avrebbero smesso lui, no, vuole tornare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. Simone direi che tu sei contro la dirigenza per partito preso. A meno che tu non sia Nostradamus che ha previsto tutto quello che sarebbe successo. Ti consiglio di sostituire il mago Otelma

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*