Questo sito contribuisce alla audience di

Proc. Rossi: “Non capiamo perché non giochi. Tornerebbe volentieri in Italia”

Andrea Pastorello, procuratore di Giuseppe Rossi, a Radio Sportiva fa il punto sull’ormai ex giocatore della Fiorentina che anche in Spagna non trova tanto spazio: “Quando è stato impiegato ha sempre fatto molto bene quindi non capiamo il perché di certe scelte nei suoi confronti ma le accettiamo. Non sta giocando quanto ci potevamo aspettare. Ritorno in Italia? Vuole restare ancora in Europa e se ci fosse la possibilità tornerebbe volentieri in Serie A. La Fiorentina non la sentiamo più anche se tecnicamente il giocatore è in prestito dai viola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Mau ed uccellino è evidente che Rossi NON È PIÙ UN CALCIATORE DA SERIEAGGIORNO EUROPEE, ed il tuo discorso Mau è sciocco, LUI VUOLE GIOCARE NON fare solo 20 minuti… te lo faresti giocare tutta una partita come vuole lui? Se rispondi di si cambia sport, il calcio non fa per te!

  2. Purtroppo è un ex calciatore

  3. Nostalgia si chiama..non è più un calciatore purtroppo..FV

  4. Sarebbe una gioia rivedere pepito nella Fiorentina …

  5. Magari tornasse senza fare domande se è come prima o no…

  6. Sono d’accordissimo con Uccellino. Farebbe comodissimo anche al 50% del suo recupero fisico che è stato ed è certamente superiore, poi e’ italiano, non ancora trentenne,intelligente e sta bene con i più giovani.
    Sa benissimo che può essere impiegato in una ventina d’incontri fra campionato e Coppa Italia o che comunque non partirebbe titolare e quindi con un ingaggio più normale e accessibile.

  7. Ma un contrattino a 1,2 milioni non potremmo proporglielo? È guarito e a Firenze ritornerebbe a piedi. Pepito merita un’altra chance.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*