Proc. Sepe a FN: “La Fiorentina faccia un po’ quello che vuole ma per una stupidaggine del genere…”

Un po’ tutti, dall’entourage in giù, in attesa di capire quel che ne sarà di Luigi Sepe. Si vociferava anche di una possibile rescissione del contratto, ipotesi estrema e che probabilmente non verrà utilizzata (il tutto dovrebbe risolversi con una maxi multa, come già detto). Il pocuratore del portiere, in prestito alla Fiorentina, Mario Giuffredi riconosce a Fiorentinanews.com l’errore del suo assistito: “Luigi è un ragazzo di 24 anni e come tutti i suoi coetanei ha commesso una ca*****, una leggerezza di cui si è pentito subito. Non a caso ha cancellato immediatamente il post, che è stato dettato dall’emozione del momento. Sono ancora in attesa di comunicazioni da parte della Fiorentina“.

L’ipotesi esclusione dalla rosa o addirittura rescissione restano in piedi?

“Non ho ricevuto segnali ma mi sembrerebbe esagerato. Poi la Fiorentina faccia un po’ che vuole ma insomma non credo che sia la soluzione migliore. Luigi ha fatto un errore non grande, di più, ma se non viene capito che il messaggio è stato dettato dal momento. Credo che sia stata estremizzata la situazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. Cmq Guidi per la partita di oggi contro lo Spezia, ha chiamato come secondo portiere Cerofolini degli Allievi Nazionali e non Satalino che potrebbe essere aggregato alla prima squadra come terzo portiere con Lezzerini vice Tata. Caro Sepino stai a casina.

  2. Difesa d’ufficio accettabile dal suo punto di vista (ha pur sempre l’obbligo di difendere il suo assistito), perchè dice che ha fatto una ca**ata e aspetta la multa.
    Meno accettabile è stata l’uscita di ieri in cui avrebbe parlato di mancanza di rispetto della società verso Sepe.
    Come se dovesse giocare per forza…! Se voleva il posto fisso doveva fare un concorso pubblico!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*