Processo Bernardeschi: Ora è arrivata la sentenza!

bernardeschi-gol-cagliari

Per mesi abbiamo discusso di come e dove potesse giocare Federico Bernardeschi: esterno destro a tutto campo, trequartista puro, interno di centrocampo e qualcuno voleva addirittura che non giocasse proprio e che se ne stesse in panchina in attesa di planare verso altri lidi. La sentenza è arrivata ce l’hanno data le ultime cinque partite della Fiorentina: il suo ruolo principale è e deve essere questo di attaccante esterno, o trequartista, se preferite, di sinistra. Niente invenzioni, niente cambio di fronte, ma vicinanza alla porta avversaria e supporto al centravanti per arrivare poi al tiro. Risultato? Cinque gol nelle ultime cinque gare, sei reti complessive in Serie A quest’anno e ora è anche il miglior marcatore di questa squadra, avendo scavalcato Kalinic (fermo a 5).

I numeri talvolta non sono veritieri fino in fondo, ma mai come stavolta forniscono una verità così limpida. Per cambiare ruolo e per evolversi in altro senso (chi vi scrive ritiene ad esempio che Ventura non abbia sbagliato nel prefigurargli anche un futuro da interno di centrocampo), c’è ancora molto tempo. Nell’immediato è lì che deve stare, pronto a far danni e a far partire il suo sinistro micidiale, capace di sassate imprendibili. Chiedere a Skorupski e a Storari per conferma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. …va bene fracazzo ma non t’arrabbia’ , e che casso!

  2. Fracazzo da Velletri

    Sentenza di primo grado!!la cassazione per Bernardeschi saranno le partite con Inter, Napoli,Lazio juve!!!
    Empoli Samp Bologna non fanno testo!!
    Stesso discorso vale per Ilicic!!

  3. Spesso l’ho criticato ma nelle ultime partite ha dimostrato che ha i numeri per diventare un grande .se il gol di ieri l’avesse fatto bonaventura lo pompavano fino a Natale! Forza Berna forza Fiorentina !!

  4. Concordo con tutto quello che sta scritto,anche per quanto riguarda il ruolo datogli da Ventura.E secondo me anche l’esperienza fatta l’anno scorso da tornante ha contribuito a renderlo un giocatore”universale”,diciamo così.Sarebbe interessante vedere la frequenza con cui va in gol Bernardeschi tirando da fuori area,e confrontarla con quella di Ilicic,per capire quanto lo sloveno sia deleterio proprio per Federico.Ilicic come prende il pallone abbassa la testa e fa un tiro di alleggerimento al portiere.Quelli sono tutti palloni che se passano dai piedi di Berna,o sono assist o sono tiri in porta molto più efficaci.

  5. Avrà i suoi tempi di maturazione..di sicuro ha un piede sinistro di rara potenza e precisione…poi col tempo starà sempre meglio in campo

  6. Guai se perdesse umiltà. Non ha e non abbiamo ancora fatto nulla.

  7. Senza intensità di tutta la squadra Bernardeschi non rende. Inutile i cambi di posizione. Serve il supporto ddel centrocampo per vedere un grande Bernardeschi e non solo di lui.

  8. Andiamoci piano a elogiarlo troppo.non è continuo.casomai la prossima partita cade di nuovo in letargo

  9. Per me può avere la stessa evoluzione di Totti, ne ha tutte le caratteristiche, solo il piede è diverso.

  10. Michele da Milano

    È indubbio che giochi meglio rispetto ad un paio di mesi fa, ma ancora non mi convince e credo che sia molto sopravvalutato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*