Pronto? De Magistris? Vorrei affittare il San Paolo dalle 15 alle 17!

Una vicenda kafkiana. Alla fine il consiglio comunale di Napoli ha fatto mancare il numero legale e la concessione dello stadio San Paolo alla formazione partenopea non è stata approvata. Ragion per cui, per scendere in campo contro la Fiorentina, il Napoli dovrà affittare il campo per una partita. Nell’era del calcio-business, dei diritti tv venduti a cifre iperboliche, ecco che ci si riduce a questa soluzione estemporanea e che sa quasi di dilettantismo. Sembra di essere al giovedì sera, degli amici che non sanno cosa fare e decidono di andare a giocare una partitella. E allora ecco che scatta la caccia al campo libero e la telefonata di rito. “Pronto? De Magistris (il sindaco di Napoli, per chi non lo conoscesse ndr)? Vorrei affittare il San Paolo dalle 15 alle 17 domenica. E’ libero?”. Una scenetta comica, all’italiana, o da cinepanettone, se preferite, visto che è la specialità del signor De Laurentiis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Non succede solo a Napoli! Succede dove ci sono i furbetti! E quelli in Italia non mancano di sicuro! La Lazzio anche pagava l’affitto!

  2. Michele da Milano

    Ribadisco solo a napoli possono succedere certe cose

  3. Affittiamolo prima noi per farci giocare i pulcini!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*