Prove tecniche di rimonta per la Fiorentina B

DiamantiSampdoria

DiamantiSampdoriaArchiviata, solo per ora, l’Europa League la Fiorentina torna a guardare al campionato con la sfida casalinga contro un Cagliari con un piede e mezzo in Serie B e con un caos interno indefinibile. Montella schiererà una squadra rimaneggiata rispetto a quella di giovedì con Diamanti e Gilardino in attacco, Rosi, Pasqual in difesa e Badelj a centrocampo. Tanti cambi con l’obiettivo di riprendere a correre anche in campionato perché giocare al ‘Franchi’ contro il Cagliari dà alla Fiorentina l’ennesima grande occasione di accorciare nuovamente la classifica visto che la Roma ieri sera ha perso e stasera si affronteranno Napoli e Sampdoria in uno scontro diretto che potrebbe favorire i viola. Così servirà una Fiorentina affamata, determinata e più cinica rispetto a quella vista contro il Verona perché l’occasione è ghiotta e, come sempre, vincere aiuta a vincere.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. da oggi alla fine del campionato 18 punti altrimenti 5/6 posto deludente

  2. Non esiste non vincere. Grinta e fame dal primo all’ultimo secondo. Dobbiamo credere nel massimo anche in campionato.

  3. Riusciremo mai a vedere il trio Vargas+Gila+Diamanti in attacco che si conoscono bene, e Richards dietro che dà più garanzie di Rosi..? Sarebbe un bel 4-3-3 😉

  4. Quella contro il Verona era una Fiorentina B. Quella di oggi, se confermata, mi sembra una buona formazione con un turn-over accettabile

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*