Il pugno duro di Sousa con Sepe

Stando a quanto riportato poco fa da Radio Bruno, Luigi Sepe non rientrerà nella lista dei convocati viola per la sfida di domani contro l’Atalanta. Sousa non ha sicuramente gradito le esternazioni rilasciate dal giocatore dopo la gara di Europa League e sarebbe pronto a punirlo con l’esclusione dalla rosa dei giocatori disponibili per il match di Bergamo. L’ufficialità arriverà non appena la scoietà renderà noti i nomi dei convocati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. Roberto Benigni

    Uno dei miei film più belli li ho fatti con il mio “Amico Napoletano” Massimo Troisi, era “Non ci resta che piangere”……. Lo dedico a tutti i beceri ignoranti come Nazione Toscana e simili…………….
    PS. noi almeno si fa ridere la gente…..voi fate…..cadere le braccia…. e mi fate vergognare di essere Toscano.

  2. supercannabilover

    Sarai napoletano ma pigli per il culo come un fiorentino

  3. Il Che di Posillipo

    Buffo il Baruffa.
    Prima dice che essere napoletano (riferito a Sepe) non è certo un’aggravante né una scriminante…(si dice discriminante)……
    Poi aggiunge che “gli stanno sugli zibidei i napoletani e gli zingari però insigne e ibraimovic li vorrebbe a Firenze” …….. e termina dicendo: “Finiamola con l’ipoceisia”……Si dice ipocrisia.
    Ora a parte gli errori di ortografia da seconda elementare, noto nel discorso parecchie contraddizioni…..
    Caro Baruffa in questa Italietta saresti un perfetto capo del governo……. fossi Renzi non starei molto sereno…. c’è il Baruffa in agguato….

  4. Principe Antonio De Curtis

    Pugno duro? Non sapevo che Sousa facesse anche il pugile……….
    Ma mi faccia il piacere…….

  5. Se Tata si fa male vedi come Sousa richiama di corsa Sepe, proprio come fece l’anno scorso il “napoletano ” Montella” con Paper-Neto.
    PS. Alla faccia di Stazione Toscana….opss pardon Nazione…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*