Questo sito contribuisce alla audience di

Qualcuno regali un paio di occhiali a Caressa

“E’ rigore perché Badelj, col secondo tocco (???) stende in area Matuidi“. Una frase ripetuta all’infinito durante la telecronaca su Sky dal commentatore Fabio Caressa. Una sentenza sbagliata in tutti i sensi che ci ha voluto propinare fino alla sfinimento. A Caressa non sono bastati nemmeno una decina di replay per vedere quello che tutti hanno visto: Badelj commette fallo sul francese fuori dall’area di rigore e il secondo tocco, come lo chiama, l’ha visto solo lui. Corretto l’intervento del VAR nella circostanza e siamo felici anche di aver visto Doveri andare direttamente davanti al televisore a differenza di quanto fatto da Tagliavento alla prima giornata in occasione di Inter-Fiorentina. A questo punto urge intervento immediato: qualcuno regali un bel paio di occhiali spessi a Caressa prima che sia troppo tardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

48 commenti

  1. Carezza datti alla cucina con tua moglie!!! Ridocolo

  2. Adesso la colpa è di chi paga Sky …

  3. Vero! L’ avevo notato anche io! Super ridicolo! Nemmeno con 20 replay!

  4. Antonio Manfrefonia (Fg)

    Sei un gobbo di m…a….

  5. COME GLI SUCCEDE SPESSO A QUESTO ” TELETRONISTA ” GLI E’ CADUTO IL PARRUCCHINO SUGLI OCCHI

  6. Lo zio gli ha detto almeno 10 volte che non c’era il secondo tocco
    O allora che voi fare

  7. CARESSA E’ SEMPRE STATO UIN CESSO ,NON CAMBIERA’ MAI

  8. Tifolamagliaviola

    Oggettivamente in SKY c’é di meglio, le telecronache sono in genere piuttosto scarse e sempre a favore di quelle 3/4 squadre che comandano il circo. A parte Adani e Buffa, il livello e’ piuttosto basso. Nemmeno RAI e Mediaset sono meglio, anzi ….. siamo messi veramente male

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*