Questo sito contribuisce alla audience di

Qualcuno spieghi a Inzaghi il fallo di Caicedo su Pezzella: “Non l’ho capito, con il Var ci gira male”

Passino le lamentele sul mancato intervento arbitrale a favore di Parolo, passino anche le lamentele a caldo, ma ieri sera, a una settimana di distanza, il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha ribadito ancora una volta la sua incredulità per il rigore concesso alla Fiorentina, dopo aver commentato un episodio dubbio causato da Bereszynski: “Probabilmente era rigore ma è un periodo che con la Var ci gira storto. Sarebbe stato un rigore importante. E ancora non ho capito il rigore per la Fiorentina. Non ci sono problemi con la Var ma dispiace solo che bisogna ogni volta rallentare l’esultanza. Quando giocavo io bastava un’occhiata al guardalinee per sapere se era gol. Ora non è così. E’ dura ma dobbiamo abituarci”. Qualcuno spieghi al tecnico della Lazio, magari anche con un disegno, che Caicedo era intervenuto calciando Pezzella e non il pallone: un dato certificato da qualunque moviola, anche fuori da Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. se ancora non ha capito, il problema non è il var ma la sua materia grigia.Questo dopo un anno buono e la supercoppa pensa di essere un top ma presto scenderà dal suo piedistallo e d’altronde a roma è sempre così.Vincono con merito e perdono per colpa di altri.

  2. NO lo capisci?? Neanche i sampdoriani l’anno capito ieri ( Laziali e romanisti rapresentate Perfettamente la vostra città sporca e Ladrona )

  3. Simone ai tuoi tempi le strisciate vincevano sempre con un rigore 93°….😂😂😂

  4. vi gira male????? io il vostro gol ieri lo avrei annullato,anche se il giocatore si è disinteressato della palla era troppo influente sull’azione che può aver condizionato il portiere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*