Questo sito contribuisce alla audience di

Quale sarà la prossima difesa?

Gonzalo in campo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Nelle ultime gare non è stato certo rendersi conto di quale potrà essere il futuro della difesa della Fiorentina. Il tutto parte dall’interrogativo principale sul rinnovo di Gonzalo Rodriguez, il quale non ha giocato contro Lazio e Napoli per via di un malanno di stagione che non lo ha fatto recuperare totalmente. Detto questo, resta da capire che vorrà fare la società con lui, dato che senza il prolungamento di contratto il giocatore sarebbe libero di accordarsi con chi preferisce per il futuro. Difficile che la sua titolarità venga messa in discussione, ma a quel punto c’è da capire se veramente con il trio Astori, Salcedo, Tomovic. e De Maio come seconda scelta, sia possibile trovare l’amalgama adatta per compattare la retroguardia. Resta da vedere anche quello che potrà poi arrivare dal mercato di gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Gonzalo, grandi meriti nel passato, è purtroppo ora un peso. Molto meglio e più reattivo Demaio.

  2. Io darei un po più di spazio a de maio, non mi dispiace come giocatore è come quarto non mi dispiacerebbe nemmeno per il futuro.. Quando ha giocato poi ha dimostrato di tenerci cercando anche di fare qualcosa in più a livello di impostazione, non sarà bonucci ma con la testa lo vedo preso..
    Anche se sinceramente mi aspetto un vero terzino destro per dare continuità a salcedo da centrale.. C’è un riscatto di 6 milioni e facendolo giocare in un ruolo non propriamente suo si fa fatica a capire se vale take esborso..
    Per gonzalo preme il discorso rinnovo, è in calo e si deve decidere, sinceramente per quanto mi possa dispiacere cercherei di guardare oltre in ottica di rivoluzione estiva.. Lui è uno di quei leader che sarà da sostituire secondo me..

  3. Purtroppo sarà sicuramente deprimente come lo è questa proprietà di buffoni.

  4. Se si guardano le prestazioni di quest’anno il problema sarebbe far giocare titolare Gonzalo. Ora come ora tutti gli altri danno più garanzie del capitano di questa stagione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*