Questo sito contribuisce alla audience di

Quale sarebbe il suo ruolo alla Viola?

Uno dei talenti più puri che la Serie B in questa stagione ha esposto è certamente Federico Bernardeschi del Crotone, fantasista mancino con un’ottima dote di finalizzazione. Il classe 1994 è arrivato negli Squali guidato da Drago nell’estate del 2013, in prestito dalla Fiorentina, formazione nella quale è cresciuto, ed in questa stagione passata all’ombra dell’Ezio Scida ha totalizzato trentasei presenze con undici reti all’attivo; le sue principali potenzialità sono la tecnica sopraffina, una visione di gioco futuristica, che gli permette di essere un uomo assist preziosissimo, ed appunto un ottimo fiuto del gol. La prossima stagione non è noto se farà della formazione guidata da Vincenzo Montella, ma quale ruolo potrebbe ricoprire? In questa annata in rossoblù è stato un calciatore polivalente per il tecnico Drago, che lo ha schierato come rifinitore, seconda punta ed anche come esterno d’attacco del 4-3-3. Per poter rispondere concretamente a questo quesito bisognerebbe anche valutare lo schieramento utilizzato dall’Aeroplanino, ma una cosa è certa: da seconda punta Bernardeschi da il meglio di sé; alter ego di Pepito Rossi? Magari insieme starebbero anche bene…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Io adotterei il modulo 4-3-2-1 con Rossi,Bernardeschi dietro Gomez

  2. Ala destra con licenza di accentrarsi e
    caricare il sinistro per il tiro a rete

  3. Ma ci sono soldi oppure no? Perchè se non ci sono, bisogna fare con quello che si ha in casa.

  4. LUCA (Tifate la maglia viola)

    Montella ha detto che vuole giocatori pronti … Berna rischia di stare in panchina spesso e volentieri, magari in prestito a una neo promossa in A potrebbe confermarsi. Per me se è stato chiamato in nazionale, seppure nel gruppo allargato, vuol dire che ispira fiducia e maturità.

  5. …non vi sforzate troppo, vi si scioglie il corpo.
    Prendetevi Ilicic e portatelo a casa vostra, a cena e poi due chiacchiere prima di accompagnarlo a S.Maria Novella, ovvio, solo andata.
    Il posto vuoto e’ di Berna…..ovviamente

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*